Home Morta l’anziana coinvolta nell’esplosione di Rocca di Papa

Morta l’anziana coinvolta nell’esplosione di Rocca di Papa

Roma, 15 dic – Morta l’anziana coinvolta nell’esplosione di Rocca di Papa. La donna rimasta gravemente ferita nell’esplosione della villetta ieri mattina a Rocca di Papa, comune dei Castelli Romani, è spirata. Si chiamava Ann Elisabeth Mount e aveva 80 anni.

Fuga di gas, anziana salva per miracolo: il boato sveglia i Castelli Romani

La donna era stata estratta dalle macerie e tratta in salvo. Il boato poco prima delle sei del mattino, in un comune dei Castelli Romani già colpito dalla tragedia nella quale morì il sindaco Emanuele Crestini. Dietro la tragedia una fuga di gas. Il 112 è stato tempestato di chiamate. Sul posto i vigili del fuoco, ambulanze, un elicottero del 118, polizia e carabinieri della stazione di Rocca di Papa. L’anziana è stata trovata in camera da letto, salva.

Il cordoglio del sindaco

A dare la notizia del suo decesso Veronica Cimino, sindaca di Rocca di Papa: ‘La signora che è rimasta vittima dell’esplosione è purtroppo venuta a mancare, a causa delle ferite riportate nell’incidente. Un evento drammatico, che colpisce duramente la nostra comunità e i nostri cuori, che fino all’ultimo hanno sperato che potesse superare questo momento. L’Amministrazione Comunale esprime in questa occasione il più sentito cordoglio alla sua famiglia, stringendosi attorno a lei con affetto e vicinanza”.

Luciano Guido