Home Cronaca Roma, per i consiglieri comunali la crisi non c’è: si aumentano lo...

Roma, per i consiglieri comunali la crisi non c’è: si aumentano lo stipendio

0
campidoglio

Roma, 20 lug – Roma, per i consiglieri comunali la crisi non c’è: si aumentano lo stipendio. L’assemblea capitolina ha approvato la delibera che riconosce le indennità di funzione ai consiglieri capitolini: niente più gettoni di presenza, ma uno stipendio fisso che corrisponderà al 45% dell’indennità riconosciuta al sindaco di Roma. Questo significa circa 2300 euro lordi in più al mese rispetto all’attuale tetto massimo raggiungibile con i gettoni.

Roma, per i consiglieri comunali la crisi non c’è: si aumentano lo stipendio

La nuova norma non entrerà però in vigore fino al suo recepimento all’interno di un decreto legislativo del ministero dell’Interno. Il provvedimento aveva scatenato polemiche da parte delle opposizioni; ma a votare contro, alla fine, sono rimasti solo i tre consiglieri del M5s, Linda Meleo, Paolo Ferrara e Daniele Diaco. Assenti Raggi e De Santis che nel frattempo è passato al partito di Luigi Di Maio. I consiglieri di Italia Viva e Azione, presenti in aula, non hanno partecipato.

I favorevoli 

La delibera è stata quindi approvata con 32 voti favorevoli di maggioranza e parte delle opposizioni.  Il Partito Democratico, Sinistra civica ecologista, Roma futura, Europa verde, Demos hanno votato a favore per la maggioranza; per le opposizioni favorevoli Fratelli d’Italia, Udc-Forza Italia. Assenti i consiglieri della Lega.

 

Previous articleAnzio, si costituisce il killer di Leonardo Muratovic: è un 20enne marocchino
Next articleIncendio nello stabile occupato “aiutato” dall’elemosiniere del Papa
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here