Home Spettacolo Totti-Blasi, parla l’amico che ha presentato sia Ilary che la nuova fiamma...

Totti-Blasi, parla l’amico che ha presentato sia Ilary che la nuova fiamma al Pupone

0

Roma, 15 lug – Alex Nuccetelli, body builder, pr ed ex marito di Antonella Mosetti (con la quale condivide una figlia) è stato sia artefice dell’incontro tra Francesco Totti e Ilary Blasi venti anni fa, sia di quello con colei che sembrerebbe essere l’attuale fiamma dell’ex capitano giallorosso.

Totti-Blasi, parla l’amico che ha presentato sia Ilary che la nuova fiamma al Pupone

“Senta, io che sono uomo di mondo le dico solo questo: che 20 anni sempre insieme per due come Francesco Totti e Ilary Blasi così belli, così famosi, così desiderati, sono un record assoluto, in questa vita in cui siamo tutti destinati a lasciarci e quando finisce, finisce, non è colpa di nessuno” ha detto al Corriere della Sera Nuccetelli. “Non è vero che li ho presentati io” dice di Noemi Bocchi  “manco per niente. Mi ricordo soltanto che erano presenti ad una delle mie serate del venerdì al “Profumo spazio sensoriale” di piazza dei Giochi Delfici, a Vigna Clara, punto. Li ho visti chiacchierare insieme. Ma non c’entro niente. Si sono conosciuti ad un torneo di padel. Ho letto che Melory, la sorella di Ilary, se l’è presa con me perché parlo troppo, mi è dispiaciuto. Ma se Ilary si è messa con lui, lo deve soltanto a me. Lo so io quanto ho penato per sistemarli, le ho cambiato la vita, eddai”.

“Tutti venivano nei miei locali”

“Tutti venivano nei miei locali, il Goa, l’Art Cafè, pure in Sardegna eh, al Sottovento al Pepero, allo Smaila’s: Megan Gale, Mickey Rourke. Leo Di Caprio è rimasto un mese con me, ma quel glamour ormai non torna più. Una sera a casa mia, con la tv accesa, Francesco vede Ilary che fa la Letterina a Passaparola e bam! Folgorato: “Io questa me la sposo. Me la devi presentare”. Le ho telefonato, ma lei non ne voleva sapere: “Nooo, sono fidanzatissima, sto a Milano, sono felice così, i calciatori non mi piacciono e poi sono pure della Lazio””, dichiara ancora Nuccetelli.  “Ci ho messo due mesi a convincerla, n’ecatombe. Poi alla fine ce l’ho fatta, li ho presentati, siamo andati in un pub sulla Nomentana, Francesco era timido, la guardava come fulminato. Battute, sorrisi, niente di più. Ilary si è persa il telefonino bianco, lui il giorno dopo glielo ha ricomprato”.
“Poi è entrata in crisi con il fidanzato, un modello, e l’ho convinta a venire allo stadio per il derby” racconta Nuccetelli “Francesco per l’ansia non ci ha dormito tutta la notte. Ha segnato il quinto gol del 5 a 1 e ha mostrato la famosa maglietta “6 unica”. Quella sera si sono dati il primo bacio”.

“Totti era ancora presissimo da Ilary”

“Totti era presissimo di lei, sia dal punto di vista fisico che mentale, la vedeva come la Madonna, credo che l’abbia desiderata fino all’ultimo… forse non si è sentito ricambiato, compreso… e alla fine magari si è guardato intorno, però non so niente per certo, solo supposizioni… Per me Francesco è un amico, se ho bisogno di lui so che c’è sempre, ma lui va avanti anche senza di me, Ilary invece non so se avrebbe fatto tutta questa strada…”. E a chi dice che le due donne si somiglino, risponde: “Io non la vedo questa somiglianza. Ilary era una bambola. Noemi è più bassina, sensuale, già donna, un’ottima madre, un tipo tranquillo. Pure lei all’inizio su Francesco era scettica, non è che è lanciata subito. “L’altra sera sono stata al torneo e c’era l’amico tuo”, mi ha raccontato dopo il primo incontro. Tutto lì”.  “Così dicono, boh. Certo se dopo tutti questi mesi e tutto questo casino ancora si frequentano, è segno che qualcosa tra loro esiste, che non è solo amicizia. E che c’è di male? Francesco Totti e Ilary Blasi si sono comunque amati tantissimo, sono genitori meravigliosi, che hanno educato i tre figli nella normalità, senza viziarli, Cristian e Chanel hanno una macchinina sola divisa in due, per dire. Belli come il sole, avevano il mondo ai loro piedi, resistere alle tentazioni deve essere stato difficile. Ora però auguro a entrambi un futuro bellissimo”.

 

Previous article(Video) Roma, degrado e minimarket, giro di vite dei Carabinieri in tutta la città
Next article“Tuo figlio ha debiti con me, dammi tutti i gioielli”: il delinquente che truffava i poveri anziani
Avatar
Avvocato, rugbista, scrivo di cronaca ma non disdegno lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here