Home Cronaca Roma, carabinieri contro furti ai danni dei turisti: arrestati 5 uomini

Roma, carabinieri contro furti ai danni dei turisti: arrestati 5 uomini

0

Roma, 6 lug. – Roma, carabinieri contro furti e borseggi: arrestati 5 uomini. I Carabinieri del Gruppo di Roma hanno eseguito una serie di controlli nel centro storico della Capitale, mirati a prevenire i reati predatori ai danni dei tanti turisti e delle numerose persone presenti nelle strade della Capitale. Nel corso dei controlli, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri hanno arrestato 5 persone, gravemente indiziate di furto con destrezza in concorso.

Roma, carabinieri contro furti e borseggi: arrestati 5 uomini

In via del Tritone, i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 3 cittadini cubani, di 65, 61 e 51 anni, tutti disoccupati, senza fissa dimora e con precedenti, bloccati subito dopo aver asportato una borsa, contenente 100 euro e documenti personali, ai danni di una turista italiana, approfittando di un suo momento di distrazione. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima.

L’arresto dei rom

In via Urbana, gli stessi Carabinieri hanno invece arrestato in flagranza di reato, due cittadine romene, di 20 e 19 anni, entrambe provenienti dal campo nomadi Anagnina, con precedenti, bloccate subito dopo aver sfilato, dall’interno di una borsa, un paio di occhiali del valore di 1000 euro, ad una turista straniera. Anche in questo caso la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima. Tutti gli arrestati sono stati condotti in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa delle udienze presso le aule di piazzale Clodio, al termine delle quali tutti gli arresti sono stati convalidati.

Ida Cesaretti

Previous articleBPCO nell’era Covid: il 6 luglio il corso di Artemisia Aacademy dedicato alla principale malattia respiratoria cronica
Next article“Mi devi pagare il debito” e si fa intestare una villa in Sardegna: arrestato usuraio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here