Home Cronaca Tragedia in mare, papà eroe si tuffa per salvare la famiglia e...

Tragedia in mare, papà eroe si tuffa per salvare la famiglia e muore

0

Roma, 1 lug. – Tragedia in mare, papà eroe si tuffa in acqua per salvare la famiglia e muore. Il dramma si è consumato mercoledì pomeriggio scorso, 29 giugno, a Passoscuro. Un mare estremamente mosso, le correnti troppo forti, l’uomo un 50enne originario dell’Ecuador, dopo aver messo in salvo i due figli e la moglie, non è riuscito a tornare a riva.

Tragedia in mare, papà eroe si tuffa in acqua per salvare la famiglia e muore

Nonostante le bandierine rosse che segnalavano un mare troppo mosso la famiglia aveva deciso di ‘ignorare’ il possibile percolo, forse per la troppa afa o forse perché i bambini volevano giocare in acqua. Erano circa le 14 quando una corrente troppo forte trascina tutti i componenti della famiglia al largo. Il 50enne, Jame Bolivar non ci pensa due volte e cerca di raggiungere i figli e la moglie per trarli in salvo. Prima salva i bambini, riesce a portarli sulla secca, poi nuota in soccorso della moglie che mentre rischiava di affogare chiedeva aiuto. Portata in salvo anche la consorte Jame  non ce l’ha più fatta,  per una malore è morto annegato.

L’intervento del 118

Il bagnino lo ha raggiunto e portato a riva, era già privo di sensi, ha tentato di rianimarlo, poi l’arrivo degli operatori sanitari del 118 che hanno proseguito invano nei tentativi di rianimazione, 40 minuti strazianti per la famiglia che pregava affinché l’uomo riprendesse conoscenza. Purtroppo però gli operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Ida Cesaretti

 

 

 

 

Previous articleScippano una turista nella metro e poi si fanno una foto di gruppo: fermati quattro peruviani
Next article“Passaggio in indaco. Prove di volo”. A Roma al via la mostra dell’artista trevigiana Betty Vivian

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here