Home Cronaca Investì un ciclista e fuggì: 60enne condannato ed interdetto alla guida

Investì un ciclista e fuggì: 60enne condannato ed interdetto alla guida

0

Roma, 1 lug. – Investì un ciclista e fuggì: 60enne condannato ed interdetto alla guida.  Era il 25 agosto del 2020 quando l’uomo, dopo aver travolto un 81enne in bicicletta, lo uccise e scappò via. Ora il tribunale di Cassino ha emesso la sentenza di condanna nei suoi confronti.

Investì un ciclista e fuggì: 60enne condannato ed interdetto alla guida

L’evento criminoso è avvenuto sulla statale 430, in zona di San Cesareo. Il 60enne, Eugenio Del Primo, alla guida della sua Fiat Punto, colpì violentemente la bicicletta guidata dall’81enne, Umberto Pariselli. Un urto talmente forte che sbalzò l’anziano dalla bici a qualche metro di distanza. Del Primo, come rilevato dalle indagini dei carabinieri, inizialmente si era fermato e, forse vedendo le gravissime condizioni dell’81enne,  e forse preso dal panico risalì a bordo della sua macchina e scappò. I militari intervenuti sulla scena, dopo aver acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza apposte nella zona, sono riusciti ad identificare l’investitore e a rintracciarlo presso la sua abitazione nel tentativo di nascondere la sua ‘arma del delitto’. Immediatamente tratto in arresto era stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari e poi all’obbligo di firma.

Il processo e la sentenza di condanna

Ora, il processo a suo carico si è concluso e la sentenza di condanna non vede solo una pena da scontare di 2 anni e 2 mesi in affido ai servizi sociali, ma il giudice ha ritenuto che come misura punitiva aggiuntiva, il 60enne sia interdetto dalla guida attraverso il ritiro della patente per un periodo di tempo pari a 10 anni.

Elisabetta Valeri

 

Previous articleDà fuoco alle erbacce nel suo giardino e devasta 30 ettari di terreno: denunciato 54enne
Next articleNucleare, Librandi: “Un dibattito da stregoni, meglio affidarsi a Eni e Mit”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here