Home Cronaca Giornata di inferno nella Capitale, 9 incendi in poche ore

Giornata di inferno nella Capitale, 9 incendi in poche ore

0

Roma, 28 giu. – Giornata di inferno nella Capitale, 9 incendi in poche ore. La siccità di questi giorni sta facendo scoppiare roghi durati ore in diverse zone di Roma, sono oltre 350 i vigili del fuoco impegnati per sedare le fiamme.

Giornata di inferno nella Capitale, 9 incendi in poche ore

L’elevato numero di roghi che si stanno sviluppando in queste ore a Roma e zone limitrofe ha portato diverse Regioni a sostenere l’impegno dei vigili del fuoco mandando squadre in ausilio. Umbria, Toscana, Abruzzo e Campania sono intervenute a sostegno della Capitale, ieri il sindaco Gualtieri ha comunicato che le situazioni più critiche “si registrano in questo momento a Tor Pagnotta e a Casalotti, dove alcune famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni e dove due scuole sono state chiuse per precauzione”. Sono stati 406 gli interventi in queste ore, Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese dopo aver ringraziato i pompieri ha chiesto ai cittadini di evitare disattenzioni che potrebbero alimentare roghi e provocare ingenti danni.

I roghi delle ultime ore

L’ultimo rogo, quello che ha colpito Ostia e che ha devastato un’area di circa venti ettari, e che ha coinvolto diversi tipi di rifiuti tra cui pneumatici, è stato sedato questa notte intorno alle due. Il maxi incendio sull’Aurelia che ha coinvolto un rimessaggio di camper ed ha prodotto l’esplosione di diverse bombole di gas. Sempre nella giornata di ieri un altro incendio si è sviluppato sul Grande Raccordo Anulare all’altezza dello svincolo Parco de Medici, al km 59 e che ha invaso le carreggiate esterne bloccando gli automobilisti.

Ida Cesaretti

 

 

 

Previous articleFollia a Termini, turista si ubriaca ed aggredisce passanti e carabinieri
Next articleRoma, terribile incendio nella notte: 62enne trovata morta carbonizzata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here