Home Cronaca Paura a Bracciano, 13enne litiga con due coetanei e li accoltella

Paura a Bracciano, 13enne litiga con due coetanei e li accoltella

0

Roma, 27 giu. – Paura a Bracciano, 13enne litiga con due coetanei e li accoltella. E’ quanto accaduto nel tardo pomeriggio di sabato scorso, 25 giugno in piazza Mazzini. Una lite banale che si è trasformata in aggressione fisica nei confronti di altri due adolescenti di 14 e 15 anni e che fortunatamente non ha provocato gravi danni a nessuno dei giovanissimi coinvolti.

Paura a Bracciano, 13enne litiga con due coetanei e li accoltella

Stavano passando un sabato pomeriggio in comitiva, a ridere e scherzare come tanti adolescenti quando il 13enne, forse perché non gli è piaciuto come uno dei ragazzini in questione ha guardato una ragazzina della comitiva, ha scatenato una lite. Poco dopo, ha tirato fuori dalla tasca un coltello con una lama di 10 cm, ed ha iniziato ad aggredire fisicamente gli altri due adolescenti che fortunatamente hanno riportato ferite superficiali alle mani, agli avambracci e braccia.

L’intervento dei militari e l’affido del giovane ai genitori

A seguito del gran trambusto sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Bracciano che hanno identificato il 13enne. Data la giovane età e per questo non imputabile, i militari lo hanno affidato alle cure dei genitori. Il coltello usato durante l’aggressione è stato invece sequestrato. I ragazzini vittime dell’aggressione sono stati invece medicati dal personale del 118.

Elisabetta Valeri

 

Previous articleTerrore nella notte, rapinano una villa e sequestrano il custode: è caccia ai banditi
Next articleTragico incidente sull’Appia, moto si scontra con un’auto: 37enne morto sul colpo
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here