Home Cronaca Orrore tra le mura domestiche la sequestra e tenta di ucciderla: arrestato...

Orrore tra le mura domestiche la sequestra e tenta di ucciderla: arrestato il compagno

0
Roma picchia madre violenza donne

Roma, 28 mag. – Orrore tra le mura domestiche la sequestra e tenta di ucciderla: arrestato il compagno. Ennesima aggressione ai danni di una donna, questa volta l’episodio di violenze che ha portato all’arresto di un ragazzo per sequestro di persona, lesioni persona e per il tentato omicidio della fidanzata, arriva da Latina.

Orrore tra le mura domestiche la sequestra e tenta di ucciderla: arrestato il compagno

La brutale aggressione che stava sfociando in omicidio è avvenuta otto giorni fa, prima l’ha minacciata sfoderando un taglierino, poi le ha impedito di lasciare l’abitazione che condividevano. Dopo in preda all’ira il giovane è arrivato un pestaggio in piena regola, calci pugni, mani al collo con l’intento di strangolarla gridandole che l’avrebbe uccisa. La donna per un colpo di fortuna è riuscita a sfuggire alle grinfie del suo aguzzino, ricoverata in ospedale ha riportato gravissime lesioni ed una prognosi di 30 giorni.

Le persecuzioni successive

Il giovane però non si è arreso, voleva tornare con lei e  quando è stata dimessa dall’ospedale, lui ha continuato a perseguitarla, telefonate continue ed insistenti tali da causare alla donna stati di paura e di ansia. E proprio questo atteggiamento persecutorio nei confronti della vittima e l’indole violenta del giovane che ha convinto i giudici ha disporne la custodia cautelare in carcere, ormai considerato un soggetto pericoloso. L’arrestato e stato tradotto presso la Casa Circondariale di Latina.

Elisabetta Valeri

 

Previous articleAnzio, nuove campagne di prevenzione contro le truffe agli anziani
Next articleForza Italia si mobilita per il sì al referendum giustizia. Mazzetti: “E’ in ballo la democrazia”. A Lucca Sallusti e Palamara presentano “Lobby e Logge”
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here