Home Cronaca Anzio, nuove campagne di prevenzione contro le truffe agli anziani

Anzio, nuove campagne di prevenzione contro le truffe agli anziani

0

Roma, 28 mag. –  Anzio, nuove campagne di prevenzione contro le truffe agli anziani. Anzio-Lavinio e Civitavecchia. Prosegue la campagna contro le “Truffe agli anziani” della Polizia di Stato anche sul litorale.

Anzio, nuove campagne di prevenzione contro le truffe agli anziani

Prosegue senza sosta la campagna di informazione e sensibilizzazione per la sicurezza degli anziani messa in campo dalla Questura di Roma. Gli incontri, questa volta, hanno visto protagonisti gli agenti dei commissariati di Anzio-Nettuno e Civitavecchia. A Lavinio Stazione di Anzio, i poliziotti hanno tracciato l’identikit del truffatore ed illustrato, consegnandoli ai numerosi anziani intervenuti, i dépliant contenenti le linee guida da seguire e i comportamenti da tenere per evitare di incorrere in situazioni spiacevoli. Gli anziani sono quindi stati invitati a fare molta attenzione e a ricorrere all’112, numero unico di emergenza, in qualunque situazione in cui ritengano di sentirsi minacciati o in caso di necessità.

In molti hanno partecipato alla campagna

Stesse modalità di prevenzione delle truffe ed i diversi ‘modus operandi’ messi in atto dai malfattori sono stati illustrati, con notevole successo di ‘pubblico’ over 60 ed un’attenta partecipazione, nel territorio civitavecchiese, e più precisamente presso il centro sociale anziani di Santa Marinella dove, anche in questo incontro, è stato distribuito ai presenti materiale informativo predisposto dalla Questura di Roma. La campagna di sensibilizzazione per la sicurezza degli anziani proseguirà anche nei prossimi giorni con altri incontri e la distribuzione del materiale informativo nei luoghi abitualmente frequentati dagli anziani.

Ida Cesaretti

Previous articleRoma, falsificava documenti e si faceva rilasciare carte di credito: arrestato 82enne
Next articleOrrore tra le mura domestiche la sequestra e tenta di ucciderla: arrestato il compagno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here