Home Cronaca Servizio regolare per bus e tram durante la finale Roma Feyenoord

Servizio regolare per bus e tram durante la finale Roma Feyenoord

0
Atac Smart Bus
Atac Smart Bus

Roma, 25 mag. – Servizio regolare per bus e tram durante la finale Roma Feyenoord. Il Comune ha deciso di non bloccare più le corse dei trasporti pubblici dalle 22 alle 3 di questa sera. Un’inversione di marcia forse dovuta anche alle innumerevoli contestazioni da parte dei cittadini.

Servizio regolare per bus e tram durante la finale Roma Feyenoord

In una nota del Comune di Roma si legge: “Per consentire il deflusso dei tifosi che seguiranno questa sera la finale di Uefa Conference League tra Roma e Feyenoord attraverso i maxischermi dell’As Roma dello Stadio Olimpico, su richiesta di Roma Capitale, il Comitato Provinciale dell’Ordine e la Sicurezza ha disposto le seguenti modifiche al servizio di trasporto pubblico della Capitale: il servizio diurno e notturno sull’intera rete di superficie di Atac sarà regolarmente operativo salvo diverse disposizioni del Comitato. Anche per la rete metropolitana, il servizio sarà regolare con ultime corse dai capolinea alle ore 23.30. Sospesi i lavori nella tratta Castro Pretorio-Laurentina della metro B che sarà attiva sull’intera linea Rebibbia/Ionio-Laurentina”.

Le misure che si adotteranno e le rimostranze del Prefetto

Il Campidoglio ha optato per delle misure meno limitanti per i cittadini ed in caso di vittoria della Roma si prevederanno solo dei blocchi e chiusure di alcune strade della Capitale. Il Prefetto non si trova d’accordo con questa inversione di marcia: “Le decisioni sono state prese nel corso del comitato, mi sono stupito dell’eccessivo clamore suscitato dalle misure preannunziate, considerando che provvedimenti analoghi sono già stati adottati con successo nel recente passato, da ultimo per la partita del Leicester a inizio di maggio ma anche per gli incontri dell’Italia all’estero durante gli Europei, proprio per limitare atti di vandalismo verso i mezzi pubblici, condotte non infrequenti in questi casi, e tutelare l’incolumità dei passeggeri” come riferito all’Adnkronos il prefetto Matteo Piantedosi.

Elisabetta Valeri

 

Previous articleRoma, la ‘trattativa’ va male e rischia di essere ucciso: in fin di vita un 39enne
Next articleRoma, la Biblioteca CREA ospita la filiera del peperoncino
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here