Home Cultura Anniversario Strage Capaci, Lanuvio ed Aprilia hanno ricordato Giovanni Falcone a Campoleone...

Anniversario Strage Capaci, Lanuvio ed Aprilia hanno ricordato Giovanni Falcone a Campoleone con un Murale

0

Roma, 23 mag. – Anniversario Strage Capaci, Lanuvio ed Aprilia hanno ricordato Giovanni Falcone a Campoleone con un Murale. E’ stato inaugurato questa mattina a Campoleone il Murale dedicato a Giovanni Falcone in occasione del trentesimo anniversario della strage di Capaci in cui perse la vita insieme alla moglie Francesca Morvillo e agli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Anniversario Strage Capaci, Lanuvio ed Aprilia hanno ricordato Giovanni Falcone a Campoleone con un Murale

“Abbiamo voluto organizzare questa iniziativa insieme al Comune di Aprilia – sottolinea l’Assessore di Lanuvio Valeria Viglietti- per celebrare un uomo di Stato con la S maiuscola ucciso per il suo impegno dalla Mafia trent’anni fa. L’oratorio rappresenta da sempre il cuore pulsante di Campoleone e ci sembrava giusto dedicarne una parte ad un eroe dei nostri tempi. Ringrazio di cuore l’artista Mauro Sgarbi per aver eseguito il murale, Don Andrea Giovannini per aver subito condiviso la proposta e aver messo a disposizione la parete dell’oratorio, l’amica Luana Caporaso, Assessore di Aprilia, sempre pronta a condividere azioni per il territorio, il dirigente scolastico Laura Lamana, i fratelli Chianese e Giuseppe Verri per aver contribuito alla realizzazione dell’opera”.

I Partecipanti alla cerimonia

Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri: il sindaco di Lanuvio Luigi Galieti, l’assessore di Aprilia Luana Caporaso, diversi amministratori del Comune di Lanuvio, i Carabinieri della Stazione di Lanuvio , la Polizia Locale, la Protezione Civile e gli alunni della scuola Galieti di Campoleone che, per l’occasione, hanno letto alcune riflessioni personali dedicate alla legalità, alla lotta alle mafie e all’eroismo di figure come Giovanni Falcone che hanno speso la loro vita per combattere la criminalità e difendere la giustizia. Le celebrazioni in ricordo di Giovanni Falcone si sono poi spostate nel cortile esterno della Scuola intitolata proprio a Falcone e Borsellino a Lanuvio. Anche qua, una nutrita rappresentanza degli alunni, dopo l’intervento dell’Assessore Alessandro De Santis, del Dirigente Scolastico Lamanna e in presenza della Consigliera delegata alle Scuole Irene Quadrana, ha voluto ricordare la figura indimenticabile del giudice Falcone attraverso una serie di contributi artisitici e musicali davvero molto sentiti e creativi.
Lanuvio, 23 maggio 2022

Previous article29enne pusher fermato per un controllo tenta di fuggire ma un passante lo blocca
Next articleGiocatrice di Basket sbaglia un tiro e l’allenatore le dà uno schiaffo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here