Home Cronaca Coppia trovata morta nella seconda casa: si ipotizza un doppio suicidio

Coppia trovata morta nella seconda casa: si ipotizza un doppio suicidio

0

Roma, 22 mag. – Coppia trovata morta nella seconda casa: si ipotizza il suicidio. La coppia originaria di Roma, sarebbe stata trovata priva di vita nella loro seconda casa a Forlì-Cesena. A dare l’allarme sono stati i figli che non riuscivano a mettersi in contatto con i genitori.

Coppia trovata morta nella seconda casa: si ipotizza il suicidio

La coppia risiedeva attualmente nella loro seconda casa in località Spinello, lui 67 anni, lei 65, erano ex dipendenti del Senato. Ieri sera sono stati trovati senza vita dalle forze dell’ordine allertate dai figli. I carabinieri insieme ai vigili del fuoco hanno forzato la porta per entrare e direttisi verso la camera da letto hanno fatto il macabro ritrovamento. Da una prima ricostruzione si sarebbero sparati simultaneamente con due pistole di loro proprietà e regolarmente registrate. Le armi sono state trovate vicino ai corpi e l’ipotesi più accreditata per il momento è quella di un doppio suicidio.

La lettera indirizzata ai figli e l’ipotesi dell’appartenenza ad una setta

L’ipotesi del suicidio sarebbe avallata dal ritrovamento di una lettera indirizzata ai figli, lasciata su un comodino in camera da letto. Anche se i dettagli del contenuto non sono del tutto resi noti, nel messaggio annunciavano le loro intenzioni un quanto il mondo sarebbe presto finito. Proprio questa frase ha portato ad ipotizzare che la coppia appartenesse ad una setta. Le indagini, attualmente, sono ancora in corso.

Ida Cesaretti

 

 

 

 

Previous articleTor Bella Monaca, otto pusher in manette in poche ore
Next articleCollaboratrice della ministra Carfagna perseguitata per un progetto ‘rubato’: a processo la stalker

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here