Home Politica Castelnuovo Rangone, elezioni amministrative 12 giugno 2022

Castelnuovo Rangone, elezioni amministrative 12 giugno 2022

0

Il Centrodestra per Castelnuovo e Montale candida Alessandro Boni alla carica di Sindaco

La lista civica “Il Centrodestra per Castelnuovo e Montale”, scende ufficialmente in campo presentandosi compatto, su tutto il fronte, alle elezioni amministrative del prossimo 12 giugno, col supporto esterno di Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Popolari Liberali, Noi con l’Italia e candida a concorrere alla carica di Sindaco il sig. Alessandro Boni di Montale; il nostro intendo è quello di rappresentare tutti coloro che non sono di Sinistra però non dando spazio ad estremismi di nessun tipo. Il nostro gruppo è composto da volti noti alla cittadinanza come: Luca Forghieri, già consigliere da 5 legislature e Raffaello detto Lello Vernacchia vecchia gloria del Modena calcio a inizi anni 80. Gli altri componenti della lista sono: Galletta Stefano, Bruzzi Manuela, Ferri Fabio, Cavazzuti Richard, Cavazzuti Rubens, Manzini Stefania, Romanini Massimo, Barbieri Flaviana, Galloni Cesare, Luisoli Silingardi Agnese, Tagliazucchi Maria Giovanna, Bolognesi Marzia e Annigoni Vincenzo. Dopo oltre 77 anni di strapotere della sinistra riteniamo sia giunto il momento di cambiare: è evidente che la sinistra non possa fare promesse, è qui da sempre e avrebbe dovuto avere il tempo di realizzare qualsiasi progetto, è giunto il momento, quindi che i nostri concittadini ci diano la possibilità di dimostrare cosa sappiano ed è giusto fare, l’alternanza è sinonimo di democrazia. I nostri obbiettivi saranno quelli di creare una nuova classe dirigente, dotata di pragmatismo, basata sul merito, sul rapporto vero con il territorio e i cittadini, sulla capacità di amministrare e sulla coerenza dei nostri ideali, Al centro del programma ci saranno, un dibattito serio con Anas per risolvere il trentennale problema del traffico lungo via Vandelli, riportando al centro la Tangenziale, la costruzione della Piscina a Montale e l’attenzione al cittadino comune, dai giovani agli anziani. Vorremmo ridimensionare fortemente lo strapotere di HERA e dell’UNIONE TERRE DI CASTELLI, alle quali, le amministrazioni di sinistra, hanno relegato la stragrande maggioranza dei servizi locali, cedendone sovranità ed introiti. In quest’ottica ci opponiamo inoltre alla raccolta differenziata porta a porta. Vogliamo occuparci maggiormente di sicurezza, implementando il numero dei vigili urbani, ricordando che nel comune il numero di addetti nel giro di pochi anni è passato da 14 a soltanto 7 agenti (di cui due spesso in trasferta). Vogliamo abbassare la pressione fiscale alle imprese e rivedere i parametri ISEE, ritenendo oggi le famiglie italiane troppo penalizzate. Queste sono solo alcune delle proposte, contenute nel nostro programma, che ci impegneremo a realizzare se ci sarà data la possibilità di amministrare questo comune che, dal dopoguerra, è sempre stato amministrato dalla sinistra. Un cambiamento è indispensabile, è evidente che l’uscente Amministrazione ha dedicato risorse e tempo su progetti faraonici, come l’inizio di risistemazione di Villa Ferrari (ormai sono 30anni di cui se ne parla), progetto che necessita di quasi 2ml di euro di spesa, per la realizzazione di una biblioteca, non curandosi che di biblioteche sul territorio ne abbiamo 2, la Casa della Salute (opera indispensabile) ma ad oggi solo proclami, il progetto Ex-Cinema Verdi accompagnato in pompa magna da un Progetto di Politica Partecipativa (coinvolgendo la cittadinanza), con tanto di incontri, serate, eventi studio di progettazione esterno e poi IL NULLA; sempre il NULLA anche su Piazza Braglia, nonostante i titoloni sui giornali ecc… La Giunta uscente verrà ricordata, come la Giunta dei “Faremo, Realizzeremo, Costruiremo” ma sostanza. ZERO
Previous articleBenvenuto Edoardo! Fiocco azzurro in casa Carelli – Mitrano
Next articlePerquisizione a casa Pittelli, Comitato e Laboccetta rispondono e Caiazza assume la sua difesa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here