Home Cronaca Roma, parlano della rapina appena fatta. Ma davanti hanno due carabinieri in...

Roma, parlano della rapina appena fatta. Ma davanti hanno due carabinieri in borghese …

0
Rapinatore prenestino

Roma, 17 Apr –  Roma, parlano della rapina appena fatta. Ma davanti hanno due carabinieri in borghese … i due malviventi ‘beccati’ per essersi fatti i complimenti a vicenda.

Roma, parlano della rapina appena fatta. Ma davanti hanno due carabinieri in borghese …

Mentre rovistavano nella borsa appena rubata, i due malviventi si facevano i complimenti da soli e commentavano quale fosse il bottino. Ma, sfortuna loro, a pochi passi c’erano due carabinieri in borghese, liberi dal servizio, che hanno notato la scena sospetta. È successo a Roma, in zona Eur Laurentina, nel pomeriggio del 12 aprile. I militari, messi in allarme, si sono avvicinati ai due e hanno visto che stavano rovistando dentro una borsa.

L’intervento dei carabinieri

I carabinieri sono quindi intervenuti, arrestando in flagranza i due uomini, di 21 e 22 anni. I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur sono riusciti a recuperare la refurtiva e a contattare la vittima del furto. La donna è stata rintracciata poco dopo. Si tratta di un’anziana che appena 10 minuti prima era stata aggredita da un uomo con il volto coperto. L’uomo, per rubarle la borsa, le aveva afferrato con violenza un braccio per poi portarle via il bottino. Il giovane si era poi dato alla fuga a bordo di una Fiat Punto, dove lo aspettava il complice.

Grazie alla successiva perquisizione personale e dell’auto, i Carabinieri hanno trovato un cacciavite e due radio ricetrasmittenti. I due giovani, che dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso, sono stati condotti presso le aule di piazzale Clodio dove l’arresto è stato convalidato per entrambi. In attesa del processo, uno dei due è stato sottoposto all’obbligo di firma, mentre l’altro è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Leonardo Nicolini

Previous article“Pulisci il tuo sangue”: prima la massacra di botte poi la obbliga a ‘cancellare’ prove
Next articleSalvatore Buzzi: “Sono stato diffamato”. Rinviato a giudizio il giornalista che prese la testata da Spada
Avatar
Avvocato, rugbista, scrivo di cronaca ma non disdegno lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here