Home Cronaca Roma, agenti chiamati per una lite condominiale ‘scovano’ un pusher

Roma, agenti chiamati per una lite condominiale ‘scovano’ un pusher

0

Roma, 10 apr. – Roma, agenti chiamati per una lite condominiale ‘scovano’ un pusher. A seguito degli incessanti controlli antidroga da parte della polizia, che hanno interessato diverse zone della Capitale, le forze dell’ordine sono intervenute nel quartiere San Basilio a seguito di una lite condominiale.

Roma, agenti chiamati per una lite condominiale ‘scovano’ un pusher

Gli agenti che sono intervenuti in via Filottrano per una lite condominiale, hanno arrestato un uomo di 56 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e violenza e resistenza a pubblico ufficiale, in quanto dopo aver litigato con un condomino, si è scagliato contro gli agenti. Riusciti ad entrare nel l’appartamento hanno rinvenuto circa 8 grammi di droga e 1340 euro in contanti. L’arresto è stato convalidato. Sono state diverse le zone interessate dai controlli, a Porta Pia, gli agenti, hanno arrestato un italiano di 37 anni, colto in flagranza di reato, mentre all’interno della sua auto, stava dando una dose di cocaina ad un’altra persona. I poliziotti, intervenuti immediatamente, hanno bloccato l’uomo. Nella sua auto hanno trovato 630 euro in contanti e 16,5 grammi di cocaina, dopo la perquisizione domiciliare, invece, hanno rinvenuto ulteriori 11.3 grammi di cocaina. L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Gli altri arresti

Nel quartiere Casilino, gli agenti di polizia, hanno arrestato due cittadini italiani, di 44 e 20 anni in quanto, sono stati fermati in flagranza di reato mentre erano intenti a spacciare sostanze stupefacenti. Nella circostanza, l’uomo di 44 anni stava fornendo la sostanza alla clientela, mentre il più giovane intratteneva e faceva sostare in una zona poco visibile i clienti in attesa di comprare. Ai due venivano trovati indosso 140 euro e diverse dosi di cocaina. L’arresto è stato convalidato e i due sono stati sottoposti alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G.. Inoltre, nell’ambito di specifici controlli volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, sono state arrestate altre 4 persone con il sequestro di ulteriori 140 grammi di sostanza stupefacente. In totale sono stati arrestate 8 persone e sequestrati oltre 300 grammi di droga e 2000 euro circa.

Ida Cesaretti

Previous articleRoma, usano tute anti-Covid per svaligiare l’ambasciata: rubano 50mila euro e poi brindano
Next articleMistero ad Ostia, anziana trovata priva di sensi e con contusioni in un parco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here