Home Cronaca Civitavecchia, banane e cocaina: l'”insolito” carico da 400 chili di droga

Civitavecchia, banane e cocaina: l'”insolito” carico da 400 chili di droga

0

Roma, 8 apr –  Civitavecchia, banane e cocaina: l'”insolito” carico da 400 chili di droga. Carico di  da 170 milioni di euro di droga nascosto nei caschi di banane. La scoperta al porto.

Civitavecchia, banane e cocaina: l'”insolito” carico da 400 chili di droga

Intercettati a Civitavecchia oltre 400 chili di cocaina. La droga è stata trovata grazie ai cani antidroga ed era nascosta nei caschi di banane. Sono stati  i funzionari di agenzie delle dogane e monopoli in collaborazione con la guardia di finanza a trovare il carico. In particolare sono stati gli uomini dell’ufficio dogane di Civitavecchia, nella giornata di giovedì 7 aprile, nell’ambito dell’attività ordinaria di indagine inerente al contrasto di illeciti di natura extratributaria, ad intercettare gli oltre 400 chilogrammi di cocaina proveniente dal Sud America, anche grazie all’intervento delle unità cinofile antidroga messe a disposizione dai militari delle fiamme gialle.

La droga nei caschi di banane

La droga è stata scovata tra caschi di banane, stipata in panetti di cellophane sottovuoto. Il quantitativo di sostanza stupefacente, uno dei più ingenti mai intercettati presso lo scalo portuale, avrebbe fruttato oltre 170 milioni di euro nelle piazze di spaccio. Sono in corso indagini per identificare i responsabili e ricostruire i canali di approvvigionamento della cocaina.

Luciano Guido

Previous articleRoma, un altro bus in fiamme: in cenere lo 028
Next articleTrastevere, ubriaco senza freni: cacciato da un locale prende a calci le auto in sosta
Avatar
Luciano Guido, classe 1982. Appassionato sin da piccolo di fumetti, film e scrittura. Ama lo sport ed è particolarmente affezionato alla zona del litorale sud della Capitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here