Home Cronaca Tragedia sfiorata. Spunta una pistola in una rissa: nei guai 2 albanesi

Tragedia sfiorata. Spunta una pistola in una rissa: nei guai 2 albanesi

0

Roma, 6 apr. – Tragedia sfiorata. Spunta una pistola in una rissa: nei guai 2 albanesi. Rissa furibonda fuori un bar sulla Casilina poteva finire con l’uccisione di uno dei partecipanti. Le forze dell’ordine mentre cercavano di sedare la rissa hanno rinvenuto una pistola carica.

Tragedia sfiorata. Spunta una pistola in una rissa: nei guai 2 albanesi

Gli agenti stavano transitando sulla Casilina, zona Borghesiana, quando hanno assistito ad una rissa di fronte un bar. I militari sono immediatamente intervenuti e nel fuggi fuggi generale, hanno fermato due soggetti, entrambi cittadini albanesi di 34 e 36 anni, con precedenti. I due sono stati raggiunti e fermati nonostante la loro strenua resistenza. Nel corso del sopralluogo, inoltre, è stata rinvenuta, abbandonata a terra nel punto esatto dove si stava svolgendo la rissa, una pistola con caricatore con 13 colpi, uno dei quali in canna, che a seguito di accertamenti è risultata essere provento di un furto denunciato presso la Stazione Carabinieri di Sacrofano ad Agosto del 2017.

L’arresto

I due, sono stati arrestati poiché gravemente indiziati del reato di rissa e resistenza a pubblico ufficiale mentre si cerca di risalire agli altri soggetti coinvolti. Mentre l’arma è stata sequestrata per i successivi accertamenti. Il Tribunale ha convalidato l’arresto e i due sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.

Ida Cesaretti

Previous articleRoma, grande successo per la presentazione di “Io accuso” di Massimiliano Lenzi
Next articlePetrolmafie, assolti D’Amico e Mazzarella. L’inchiesta si sgonfia, cade l’impianto accusatorio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here