Home Cronaca Protesta no vax: un professore si tuffa in una vasca ed urla...

Protesta no vax: un professore si tuffa in una vasca ed urla insulti contro Draghi

0

Roma, 18 mar. – Protesta no vax: il professore Davide Tutino si tuffa in una vasca ed urla insulti contro Draghi. Il docente ha deciso di esprimere così la sua protesta contro Mario Draghi.

Protesta no vax: un professore si tuffa in una vasca ed urla insulti contro Draghi

L’episodio è avvenuto lo scorso 13 marzo a Civitavecchia, in un centro termale. Il professore ha manifestato la sua protesta tuffandosi in una vasca del centro ed urlando insulti contro il presidente del consiglio Mario Draghi. Davide Tutino, è conosciuto per aver già manifestato contro l’obbligo di green pass e vaccino imposti dal governo, si è reso nuovamente autore di una azione contro le scelte volute per arginare la diffusione del contagio da coronavirus. I fatti sono stati ricostruiti dai carabinieri che sono giunti sul posto ed hanno fermato il professore ed un suo collaboratore.

La protesta

Tutino, ha fatto acquistare ad un suo collaboratore in possesso di regolare green pass, un biglietto per il centro termale, una volta dentro, completamente vestito si è tuffato in una vasca urlando frasi contro il presidente del Consiglio. La protesta è stata prontamente registrata dal suo collaboratore. La vicenda si è conclusa con l’intervento delle forze dell’ordine che hanno denunciato, sia il professore che il suo complice, per sostituzione di persona, violazione delle norme anti covid ed hanno sequestrato il cellullare con cui è stata ripresa la scena. I due inoltre hanno ricevuto una multa di 400 euro a testa.

Ida Cesaretti

Previous article(Video) Sterminio dei bambini russi? Per un giornalista ucraino sarebbe giusto
Next articleTragedia nella notte: casa in fiamme. Morto un uomo e i suoi due cani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here