Home Cronaca Testaccio, tragedia sfiorata: bambino cade nel vuoto dal terzo piano

Testaccio, tragedia sfiorata: bambino cade nel vuoto dal terzo piano

0

Roma, 17 mar. – Testaccio, tragedia sfiorata: bambino cade nel vuoto dal terzo piano. L’episodio è successo ieri pomeriggio. Verso le 16.30 le forze dell’ordine hanno ricevuto una chiamata in cui si richiedeva aiuto per un bambino precipitato dalla finestra della sua cameretta.

Testaccio, tragedia sfiorata: bambino cade nel vuoto dal terzo piano

Un passante, che avrebbe assistito alla scena, ha allertato le forze dell’ordine: “Un bambino è precipitato dalla finestra”. La richiesta è arrivata ieri pomeriggio intorno alle 16.30, quando in via Amerigo Vespucci, qualcuno ha visto cadere nel vuoto il bambino. L’intervento dei soccorsi è stato immediato. Sul posto sono intervenuti sia una volante della polizia che gli operatori sanitari del 118. Il bambino, undicenne, è stato immediatamente soccorso e portato in codice rosso, al Bambino Gesù. Da quello che si apprende, per il momento, l’undicenne ha riportato dolori e contusioni alla schiena, alle braccia ed alle gambe.

La dinamica dell’incidente

Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento. Le forze dell’ordine hanno ascoltato la madre che ha riferito che il bambino stava giocando in camera sua. Senza un motivo specifico, si sarebbe arrampicato sulla scrivania, che si trovava vicino alla finestra e poi sarebbe precipitato nel vuoto.

Elisabetta Valeri

Previous articleTermini, i disagi per i passeggeri continuano. Stavolta per mano dei “molestatori delle biglietterie”
Next articleChoc a Roma: le lancia l’alcool sul viso e le dà fuoco. Donna ricoverata in fin di vita
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here