Home Approfondimento Bonus Musica 2022: cos’è, a chi spetta, importo e come richiederlo

Bonus Musica 2022: cos’è, a chi spetta, importo e come richiederlo

0
bonus musica

Roma, 16 mar – Cosa è il Bonus Musica 2022? Scopriamolo insieme  e vediamo se ne avete diritto e come richiederlo.

Bonus Musica 2022: cos’è, a chi spetta, importo e come richiederlo

Non sarà necessaria alcuna domanda per poter accedere all’agevolazione in questione: di fatto, le spese sostenute dovranno essere indicate nella dichiarazione dei redditi, supportate da necessaria documentazione. Per quanto riguarda, invece, il 730, ci sarà invece uno spazio dedicato.

La proroga al 2022

Anche per l’anno 2022 è stato prorogato il bonus musica, l’agevolazione pensata dal Governo per agevolare l’apprendimento e l’educazione musicale per i più piccoli. La misura in questione nasce proprio con lo scopo di sostenere il contrasto alla povertà educativa minorile, ed è indirizzata proprio alle famiglie con reddito basso che vogliono favorire la musica per i loro figli minorenni.

I requisiti

Quest’anno, però, il bonus viene pensato sotto forma di detrazione fiscale, da applicare alle tasse che vengono pagate tramite dichiarazione dei redditi. La detrazione in questione sarà pari al 19% delle spese effettuate, fino ad un massimo di 1.000 euro. Il bonus potrà essere richiesto per i figli di età compresa tra i 5 e i 18 anni iscritti a:

conservatori;
scuole di musica riconosciute dalla Pubblica Amministrazione;
istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM);
bande;
cori.
Requisito importante, essenziale per poter accedere alla agevolazione come anticipato, è quello economico: per accedere all’agevolazione, pertanto, bisogna possedere un ISEE inferiore ai 36.000 euro.

 

Previous articleArrestati a Roma anarchici genovesi: stavano costruendo bombe
Next articleMezzo milione di shopping … con le carte di credito degli altri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here