Home Cronaca Anche la Metro C a rischio blocco: treni senza revisione. “Atac ha...

Anche la Metro C a rischio blocco: treni senza revisione. “Atac ha avviato ora una gara”

0

Roma, 22 feb – Anche la Metro C a rischio blocco: treni senza revisione. “Atac ha avviato ora una gara”. Prima la linea A, poi la B, ora anche i mezzi della metro C, la linea ‘più giovane’ hanno la magagna: non è stata effettuata per tempo la manutenzione. Patané: “Chiederemo una proroga di almeno 18 mesi”.

Anche la Metro C a rischio blocco: treni senza revisione. “Atac ha avviato ora una gara”

La manutenzione dei convogli che viaggiano sulla linea C non è stata fatta e ora sono di nuovo guai: senza la necessaria revisione, come è successo per la Roma-Lido, ora dovranno fermarsi. Dall’Ustif, l’ufficio che per l’agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (Ansfisa) si occupa delle linee metropolitane, venerdì 18 ha scritto al Campidoglio. Gualtieri è stato così costretto a prendere atto della nuova magagna, un’esperienza fac simile a quanto già accaduto ad inizio mandato con la linea A.

Venerdì 18 fermato il primo treno

L’assessore ai trasporti Eugenio Patanè ha spiegato che, in tema di revisioni, l’ “Atac ha avviato ora la gara che quindi sarà affidata a fine anno”. Ma venerdì 18, intanto, è stato fermato il primo dei 13 treni che viaggiano tra San Giovanni e la stazione di Montecompatri/Pantano. Poi, il ruolino di marcia, prevede che debba esse stoppato un convoglio al mese, lasciando così scoperto il servizio metropolitano. “Ora proveremo a chiedere una proroga al ministero di almeno 18 mesi” ha annunciato Patanè che, in merito alla gara indetta da Atac, ha sottolineato che “andava fatta prima”. I fondi, circa 15 milioni di euro, erano già stati messi in bilancio dal Campidoglio e mancava  soltanto la progettazione e la pubblicazione della gara.  Per la seconda volta in appena due mesi, quindi, l’amministrazione dovrà richiedere la convocazione di un tavolo con il MIT per cercare di mantenere in funzione il servizio di trasporto pubblico. Nella giornata di lunedì 21 è già previsto il primo incontro.

Ilaria Paoletti

Previous articleTalenti, ladri irrompono a scuola per rubare monete dai distributori automatici
Next article(Video) Palamara a Rainews 24: “Riforma Csm? Non basta cambi a legge elettorale, serve nuova generazione”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here