Home Cultura Berlusconi lancia la sua università: tra i docenti anche una sessuologa

Berlusconi lancia la sua università: tra i docenti anche una sessuologa

0

Roma, 21 feb – Silvio Berlusconi lancia l’università di Forza Italia. Un progetto che vedrà tra i docenti anche una sessuologa. Silvia Negrosini terrà infatti due corsi.

Berlusconi lancia la sua università: tra i docenti anche una sessuologa

Secondo La Repubblica, infatti, il Cavaliere avrebbe già raggiunto un accordo con l’università telematica Niccolò Cusano per la realizzazione di quella che, salvo imprevisti dell’ultimo minuto, dovrebbe chiamarsi Universitas Libertatis. Il dominio web sarebbe già stato già registrato, ma il sito risulta ancora in costruzione. Le lezioni si svolgeranno esclusivamente via web (da qui l’accordo con la Niccolò Cusano), mentre la lectio magistralis si terrà a Villa Gernetto. Villa Gernetto è una residenza di 24mila metri quadri acquistata 15 anni fa proprio per diventare sede dell’ateneo ma rimasta fino ad ora praticamente inutilizzata.

La sessuologa: “Farò due corsi”

Tra i docenti che avranno il compito di istruire le nuove leve di Forza Italia ci saranno avvocati, giuristi, manager e anche due psicosessuologhe. Una delle due, Sara Negrosini, insegnerà “il linguaggio del corpo nella comunicazione pubblica”. Classe 1987, la Negrosini  sul sito dell’ordine degli psicologi si definisce “specializzata in Sessuologia Clinica per il trattamento dei disturbi sessuali”. Sul suo sito racconta l’attività nel campo delle “disfunzioni sessuali”.  “Farò due corsi” dice la docente a Repubblica “Uno sul linguaggio del corpo nella comunicazione pubblica. Un altro sull’arte di comunicare in politica”. “Sono specializzata anche in psicoterapia umanistica e bioenergetica, lavoro molto su come corpo ed emozioni siano strettamente influenzabili tra loro. Mi occupo anche di psicosomatica, di tecniche di rilassamento corporeo”. E ora insegnerà come mettere in pratica questo rilassamento corporeo in politica, per esempio nelle interviste in tv: “In tv e nei vari dibattiti” replica la Negrosini. “Le mie due materie sono molto collegate tra loro. Farò riferimento anche a come sia cambiato il corpo del leader politico negli anni fino ad oggi, con l’utilizzo dei social”.

Ilaria Paoletti

Previous articleViale Libia, fidanzatini picchiati brutalmente e rapinati: colpevoli due coetanei
Next articleFollia a Bravetta, egiziano accoltellato con un paio di forbici: arrestato connazionale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here