Home Cronaca Metro A e B incontro a lavori e chiusure. E il tram...

Metro A e B incontro a lavori e chiusure. E il tram 8 sarà ‘fermo’ per mesi

0
metro A Roma
METROPOLITANA DI ROMA TRASPORTI CAPIENZA LIMITATA TRASPORTO PUBBLICO METRO MEZZI PUBBLICI BINARIO

Roma, 20 feb – Metro A e B incontro a lavori e chiusure. E il tram 8 sarà ‘fermo’ per mesi. L’assessore ai trasporti di Roma capitale Patanè: “Spenderemo 425 milioni, ma ne servirebbero il triplo”.

Metro A e B incontro a lavori e chiusure. E il tram 8 sarà ‘fermo’ per mesi

Le linee A e B della metropolitana e il tram 8  ferme per ‘restyling’: i romani nei prossimi mesi dovranno fare i conti, come se non bastassero i passati malfunzionamenti, sabotaggi e disagi, con chiusure anticipate o totali delle tratte. Lo annuncia l’assessore ai trasporti di Roma capitale, Eugenio Patanè, a margine dell’incontro organizzato dal sindaco Gualtieri al Divino Amore sabato 19 febbraio con tutta la maggioranza e la squadra degli assessori.

Diciotto mesi di passione

Gli obiettivi prefissati dall’assessorato per i prossimi 180 giorni di governo della città impongono che la linea A chiuda alle 21 a partire da giugno e per 18 mesi. Idem chiusura alle 21 anche per la linea B, ma ‘solo’ da aprile a giugno. Patanè spiega “per queste due linee dovremo avviare un importante manutenzione dall’armamento alle banchinette fino ai sistemi antincendio. In questo modo spenderemo tutti i 425 milioni stanziati dall’allora Ministro Graziano Delrio”.

Le dolenti note del tram 8

“E’ solo un quarto di quanto servirebbe, ovvero 1,2 miliardi per la manutenzione complessiva delle linee esistenti”, spiega Patané. Sarà possibile attivare lo scambio tra la linea A e la C a San Giovanni a livello della banchina e con ogni probabilità verrà fatta manutenzione anche al nodo Colosseo tra linea B e C. E ora veniamo al tram 8: Patanè ha fatto sapere che l’armamento “va rifatto completamente”. Ciò significa che la linea rimarrà ferma per sei mesi a partire da luglio. “Porteremo in giunta le linee guida del piano urbano dei parcheggi – aggiunge l’assessore – . Vogliamo chiudere quello vecchio. Su 150 progetti che ho ereditato sono fattibili circa 25”.

Elisabetta Valeri

Previous articleMalamovida a Roma, fioccano multe e controlli
Next articleCentocelle, per evitare auto in doppia fila si ribalta con l’auto: ferita una donna
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here