Home Cronaca Cucciolo rapito a Monterotondo mentre era nella macchina dei padroni: “Aiutateci a...

Cucciolo rapito a Monterotondo mentre era nella macchina dei padroni: “Aiutateci a ritrovarlo”

0
cucciolo rapito monterotondo

Roma, 11 feb – Cucciolo rapito a Monterotondo mentre era nella macchina dei padroni: “Aiutateci a ritrovarlo”. È stato un colpo fulmineo: l’uomo alla guida della sua Smart bianca proveniente dalla Salaria in direzione di Roma, vede il cane, si ferma, scende dalla macchina, osserva i proprietari intenti a lavorare sulle macchine da giardino della loro Azienda e lo ruba.

Cucciolo rapito a Monterotondo mentre era nella macchina dei padroni: “Aiutateci a ritrovarlo”

I padroni del cucciolo erano intendi a lavorare presso la loro azienda, la Universal Garden di via Salaria 88 e così l’uomo, approfittando di un loro attimo di distrazione, in pochi secondi carica il cane nella sua auto, rapendolo. Il cucciolo è un maltese bianco a macchie marroni sul muso e sul corpicino. L’uomo di un’età compresa tra i 50 e i 60 anni, indossava con maglione blu a collo alto, è calvo (o rasato) con i capelli bianchi e grigi.

Le parole della padroncina

I proprietari del cucciolo non hanno fatto in tempo ad urlare ed inseguire il ladro. Il cucciolo è stato rapito alle 12:15 di una giornata di sole, ore interminabili per loro, che non smettono di cercare unitamente ai Carabinieri di Monterotondo, magistralmente operativi sul caso pur trattandosi di un piccolo animale. Marina Paterna, la padroncina del cucciolo, non si dà pace e lancia un appello per ritrovarlo.

Previous articleApprovata la riforma del Csm. Cartabia: “Stop alle porte girevoli per i magistrati”
Next articleRiforma Csm, Nordio: “Solo il sorteggio può limitare le correnti”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here