Home Cronaca Acciuffato il “maniaco della Caffarella” che terrorizzava gli studenti

Acciuffato il “maniaco della Caffarella” che terrorizzava gli studenti

0

Roma, 9 feb – Acciuffato il “maniaco della Caffarella” che terrorizzava gli studenti.  Si tratta di un 30enne straniero: è stato identificato e denunciato. Da qualche tempo terrorizzava bambini e ragazzi all’uscita da scuola soprattutto in via Latina.

Acciuffato il “maniaco della Caffarella” che terrorizzava gli studenti

Dopo tanti episodi avvenuti a studenti e ragazzi delle medie di via Latina, le indagini della Polizia hanno avuto una svolta con un esposto presentato negli uffici del commissariato Appio dal dirigente scolastico di un istituto in via Latina. In questo esposto venivano informati i poliziotti che  uno straniero, di circa 30 anni, aveva rincorso i ragazzi all’uscita di scuola molestandoli verbalmente e spaventandoli. Era stato più volte visto uscire dal Parco della Caffarella. In alcune occasioni aveva inseguito i bambini, tutti tra gli 11 e i 14 anni, fino a largo dei Colli Albani.

Denunciato per minori

Così gli agenti in divisa e in borghese del commissariato Appio hanno effettuato dei servizi mirati all’individuazione dell’uomo. Hanno pattugliano i dintorni della scuola durante gli orari di entrata e uscita degli alunni, quelli ‘caldi’ delle molestie. E ieri i poliziotti hanno rintracciato, in via Sermoneta, una persona che corrispondeva alle descrizioni fornite: è stato  accompagnato negli uffici per gli atti di rito ed è stato denunciato per molestie nei confronti di minori.

Leonardo Nicolini

Previous articleBorsellino, i figli confermano la versione di Palamara: “Nostre denunce ignorate”
Next articleLe ostetriche ‘combattenti’: “Concorso vinto nel 2018, rischiamo di uscire dalla graduatoria”
Avatar
Avvocato, rugbista, scrivo di cronaca ma non disdegno lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here