Home Cronaca Disperato tenta di lanciarsi dal cavalcavia della Roma-Fiumicino: salvato in extremis

Disperato tenta di lanciarsi dal cavalcavia della Roma-Fiumicino: salvato in extremis

0
Travolto da ubriaco Manuel muore 24anni

Roma, 4 feb – Disperato tenta di lanciarsi dal cavalcavia della Roma-Fiumicino: salvato in extremis. La Polizia ha salvato un uomo che aveva deciso di compiere un gesto estremo gettandosi da un cavalcavia.

Disperato tenta di lanciarsi dal cavalcavia della Roma-Fiumicino

E’ successo nel primo pomeriggio di martedì scorso quando due equipaggi, uno della Sezione Polizia Stradale e l’altro del commissariato Fiumicino, si sono imbattuti in un uomo che, dopo aver scavalcato la balaustra metallica del cavalcavia sull’autostrada Roma-Fiumicino, all’altezza dello svincolo “Parco de Medici”, ha iniziato a sporgersi pericolosamente con il chiaro intento di farla finita. Di fronte alla imminente tragedia che si stava consumando gli agenti hanno fatto ricorso alla loro esperienza e alla loro preparazione professionale instaurando un dialogo con l’uomo, un 45enne, in evidente stato di alterazione psicologica.

Il salvataggio in extremis

La sua determinazione e la situazione che stava degenerando hanno spinto gli agenti ad intervenire arrampicandosi loro stessi sulla balaustra, afferrando l’uomo proprio nel momento in cui si è lasciato andare, riuscendo, con uno sforzo immane, a tirarlo su di peso e metterlo in salvo. Le ragioni del gesto sarebbero da ricondurre a difficoltà economiche e a problemi sentimentali. Successivamente è stato affidato alle cure del personale medico e trasportato presso l’ospedale Sant’Eugenio.

Ida Cesaretti

Previous articleSchianto all’alba, due feriti e un’auto ribaltata: sul posto vigili e ambulanze
Next articleOstia, Chiara Mercuri sparita nel nulla. L’appello della famiglia: “Potrebbe essere nei guai”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here