Home Cronaca Dramma a Portuense, edicolante insegue un ladro: ha un malore e muore

Dramma a Portuense, edicolante insegue un ladro: ha un malore e muore

0

Roma, 3 feb – Dramma a Portuense, edicolante insegue un ladro: ha un malore e muore. Inutile l’intervento del 118: per l’uomo non c’era già più niente da fare. Indagano i carabinieri.

Dramma a Portuense, edicolante insegue un ladro: ha un malore e muore

Luigi Ramacci, edicolante di 64 anni, ha rincorso un ladro ma poi, purtroppo, ha accusato un malore ed è morto. E’ successo nella mattinata di oggi in via Portuense. Un gruppo di passanti  ha dato l’allarme dopo aver assistito alla scena chiamando il numero unico per le emergenze.

Il malore

Secondo una prima ricostruzione, Ramacci stava sistemando delle cose nella sua edicola,   poco prima delle 8 del mattino, quando uno sconosciuto gli si è avvicinato: prima lo avrebbe minacciato, poi  ha tentato di rubargli i soldi nella cassa. L’edicolante ha reagito, il ladro è scappato ma è stato rincorso dall’uomo. Quando l’edicolante è tornato presso il suo chiosco, ha avuto un malore e si è accasciato. E’ stato trovato morto all’interno della sua edicola. I carabinieri ora cercano il ladro.

Lanzi (Municipio XI): “Una persona conosciuta e rispettata”

“Una giornata di lutto per il nostro Municipio. – ha commentato il presidente del Municipio Roma XI, Gianluca Lanzi – Il furto subito e poi l’infarto sono stati fatali per l’edicolante. Era una persona conosciuta e rispettata nel quartiere, questa tragedia ci lascia tutti sgomenti. Mi sono recato sul posto per portare le condoglianze della nostra comunità a chi lavorava con lui e alla sua famiglia”.

Ida Cesaretti

Previous article“Non ho soldi, non posso mangiare”: anziana sola chiede aiuto ai Carabinieri
Next articleOstia, aggredito con la mazza da baseball per un debito di droga

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here