Home Cronaca A Tor Bella Monaca dai Castelli, dalla Puglia e dalla Sicilia: in...

A Tor Bella Monaca dai Castelli, dalla Puglia e dalla Sicilia: in manette i ‘trasfertisti’ dello spaccio

0
Tor bella monaca

Roma, 1 gen – A Tor Bella Monaca dai Castelli e dalla Sicilia: in manette i ‘trasfertisti’ dello spaccio. Negli ultimi giorni, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una serie di blitz antidroga nel centro della Capitale e nelle periferie, arrestando 11 persone con le accuse, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrate circa 1.000 dosi di droga – tra cocaina, eroina, crack, marijuana – e oltre 3.000 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

L’arresto a Casalbertone

I Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno arrestato un 25enne romano accusato di aver ceduto, all’interno del parco pubblico “Cacciarella”, in via Casalbruciato, alcune dosi di cocaina ad un giovane. Il 25enne aveva con sé denaro contante, mentre in un cestino dei rifiuti nelle vicinanze, è stato trovato un pacchetto contenente altre 24 dosi della stessa droga.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato un 54enne romano, accusato di aver ceduto diverse dosi di cocaina e marijuana ad un uomo a bordo di un veicolo in sosta in via Gaetano Moroni, zona piazza Bologna. Anche un 28enne della Guinea è stato arrestato dopo un controllo eseguito dai Carabinieri del Nucleo Operativo Roma San Pietro in via Alessandrino. In zona Balduina, invece, i Carabinieri della Stazione Roma Medaglie d’Oro, invece, hanno arrestato un 18enne romano trovato in possesso di 190 g di hashish e 2.025 euro in contanti.

La cocaina al Quarticciolo

Sempre in zona Quarticciolo, in via Ostuni, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno fermato un 37enne della provincia di Rimini dopo essere stato notato mentre lanciava diversi involucri sotto un’auto in sosta. I Carabinieri hanno poi accertato che l’uomo, al fine di disfarsene prima del controllo, aveva gettato 5 involucri contenenti dosi di cocaina ed è stato arrestato.

A Tor Bella Monaca dai Castelli e dalla Sicilia: in manette i ‘trasfertisti’ dello spaccio

Nel quartiere Tor Bella Monaca, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato 4 persone: una 48enne originaria della provincia di Foggia e un 45enne di Marino notati a cedere dosi di cocaina in via Ferdinando Quaglia; una 45enne della provincia di Messina sorprese a cedere dosi di cocaina in una nota piazza di spaccio in via dell’Archeologia; un 22enne di Genzano notato aggirarsi con fare sospetto in via di Santa Rita da Cascia e fermato per un controllo, al termine del quale è stato trovato in possesso di 13 dosi di cocaina. Nel corso delle operazioni, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato altre 17 dosi della stessa droga occultate in un’aiuola dei giardini del complesso popolare nella stessa via.

I controlli a Montesacro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato un 24enne, già sottoposto ai domiciliari per reati inerenti agli stupefacenti, sorpreso in strada, in via Recanati a San Basilio, a cedere diverse dosi di cocaina ad un giovane. La successiva perquisizione nella sua abitazione ha permesso di rinvenire altre dosi della stessa sostanza stupefacente, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento in dosi e denaro contante. Dovrà rispondere anche dell’accusa di evasione. Sempre in via Recanati è stato arrestato un 46enne romano trovato in possesso di 9 g di cocaina. Infine, i Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un 50enne romano sorpreso a cedere alcune dosi di hashish in via Silvio Negro.

Leonardo Nicolini

Previous articlePonte Marconi, col cuore spezzato minaccia di gettarsi nel Tevere
Next articleChoc a Roma: “Nel baule c’è mamma”. Era morta da 3 mesi
Avatar
Avvocato, rugbista, scrivo di cronaca ma non disdegno lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here