Home Cronaca Roma, in casa con pistole, lanciarazzi e droga: 6 arresti. Ecco dove

Roma, in casa con pistole, lanciarazzi e droga: 6 arresti. Ecco dove

0

Roma, 30 gen – Roma, in casa con pistole, lanciarazzi e droga: 6 arresti. Ecco dove. I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato 6 persone, due per alterazione di armi, possesso di armi clandestine, fabbricazione e detenzione abusiva di armi e quattro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e ricettazione in concorso.

Roma, in casa con pistole, lanciarazzi e droga: 6 arresti. Ecco dove

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Cassia, con l’ausilio dei colleghi del Nucleo Cinofili di Roma – Santa Maria di Galeria, sono intervenuti presso l’abitazione, in località Le Rughe, di una coppia, lui 52enne e lei 42enne, dell’est Europa, entrambi già noti alle forze dell’ordine. La perquisizione domiciliare eseguita dai militari ha permesso di rinvenire una pistola a salve calibro 8 e relativo caricatore contenente 4 cartucce, modificata e resa offensiva; una canna in ferro di 64 cm per arma lunga di fattura artigianale; 15 componenti meccanici per fucile di fattura artigianale; una carabina ad aria compressa marca Diana sprovvista di matricola; una canna in ferro di 12 cm per arma corta di fattura artigianale; un tamburo in ferro per pistola di fattura artigianale; tre ottiche per fucile; una pistola lancia razzi calibro 22; 28 cartucce a pallettoni per fucile calibro 12 e sei cartucce per pistola calibro 8. Tutte le armi e il munizionamento sono stati sequestrati mentre i due arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

La droga in casa

In serata, invece, i Carabinieri della Stazione Roma La Storta hanno arrestato 4 persone – due cittadini romani, un 59enne e una 45enne, e due cittadini romeni, di 42 e 26 anni, tutti con precedenti, perché trovati, all’interno di un autodemolizioni nei pressi del Fiume Aniene, dove sono tutti domiciliati, in possesso di 47 g di shaboo, alcune dosi di hashish e 1.400 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita.

Il rame rubato

Accatastati in un angolo, i Carabinieri hanno trovato anche 507 kg di fili di rame e numerose parti di autovetture, di probabile provenienza delittuosa.La droga, il denaro e il materiale sono stati sequestrati mentre gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Ida Cesaretti

Previous articleSchianto sulla A1, auto contromano in autostrada per sfuggire alla polizia
Next articleRoma, in manette i tre trasfertisti del furto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here