Home Cronaca Roma, prof fuma hashish con gli studenti .. ma si dimette la...

Roma, prof fuma hashish con gli studenti .. ma si dimette la docente che ha denunciato

0
Roma, prof fuma hashish con gli studenti

Roma, 23 gen – Roma, prof fuma hashish con gli studenti .. ma si dimette la docente che ha denunciato. Era stata costantemente bullizzata dagli alunni: un incredibile paradosso.

Roma, prof fuma hashish con gli studenti  

Una docente di un istituto di formazione professionale a Latina è indagata per aver ceduto hashish ai suoi studenti: in uno di questi incontri con gli alunni (che avvenivano nell’appartamento della donna), una studentessa si è sentita male dopo aver fumato uno spinello. Questo episodio ha fatto sì che la storia dal ristretto circuito di alunni che partecipavano, durante il lockdown, a questo incontri – che in teoria servivano per fare lezione. E sono stati in molti di loro a parlare di ciò che succedeva in quella casa.

La denuncia della collega

Questa notizia, però, è giunta anche alle orecchie di un’altra docente, la quale  ha avvisato i vertici della «Latina Formazione Lavoro». Secondo Il Messaggero, la scuole ha dunque deciso di denunciare la vicenda da in via a un’indagine, coordinata dalla procura dei minori di Roma e condotta con particolare riserbo dalla polizia, nei confronti della professoressa. In questura sono state convocate tutte le persone coinvolte. Lo scopo era capire se la cessione di droga tra docente e ragazzi, tutti tra i 16 e 17 anni, sia avvenuta in più occasioni.

Le persecuzioni alla prof che ha ‘parlato’

A settembre 2020, tuttavia, la vicenda prende una piega inquietante. Alcuni alunni, solidali con la prof oggetto dell’indagine, iniziano a bullizzare la docente che aveva denunciato il fatto. La donna è stata letteralmente perseguitata: alcuni giovani hanno preso a seguirla e farle foto. Una sequela di azioni persecutorie poi trasformatesi in minacce che la professoressa ha dovuto denunciare (di nuovo). Le indagini, intanto, vanno avanti.

Alla fine si deve dimettere la docente onesta

”Nel bel mezzo della pandemia una professoressa, finita sotto inchiesta, ha regalato della droga agli alunni convocati nella sua abitazione, a partire dall’anno scolastico 2019-2020. Una 16enne si è sentita male, facendo emergere lo spaccio tra la docente e gli alunni. Si tratta di un’insegnante di Latina Formazione e Lavoro, l’agenzia della Provincia di Latina, che opera presso l’istituto di via Epitaffio nel capoluogo, una struttura storica della Regione Lazio. Non solo, gli alunni hanno cercato di cogliere atteggiamenti poco professionali della professoressa anche nell’anno scolastico in corso, attraverso i cellulari. Come sia possibile che la docente continui ad insegnare in quell’istituto?  Il paradosso dei paradossi: s’è dimessa l’insegnante denunciante. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il presidente della Provincia di Latina, Gerardo Stefanelli, dovranno darci delle spiegazioni ed accendere i riflettori su un fatto assai grave”: questa la denuncia di Orlando Angelo Tripodi, capogruppo regionale della Lega, e Sara Norcia, consigliere provinciale di Latina del Carroccio, annunciando un’interrogazione sul caso.
Ilaria Paoletti
Previous articleRoma prima destinazione al mondo “per buongustai”: la classifica Tripadvisor 2022
Next articlePaura a Ostiense, in strada bastoni e passamontagna: ma era un video trap

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here