Home Cronaca Covid , morto Giuseppe Comodo, medico sostenitore delle cure domiciliari: era vaccinato...

Covid , morto Giuseppe Comodo, medico sostenitore delle cure domiciliari: era vaccinato con 3 dosi

0
Giuseppe comodo

Roma, 22 gen – Covid , morto Giuseppe Comodo, medico sostenitore delle cure domiciliari: era vaccinato con 3 dosi.  Comodo, 68 anni, medico al 118 di Pontecagnano, è spirato all’ospedale di Scafati per conseguenze derivanti dal Covid-19. Il medico era un convinto sostenitore delle cure domiciliari: aveva pubblicamente esposto i suoi dubbi sul vaccino.

Covid , morto Giuseppe Comodo, medico sostenitore delle cure domiciliari 

Comodo aveva fatto anche la terza dose booster di vaccino: come sappiamo, per lavorare i sanitari sono obbligati a farlo. E il medico aveva acconsentito, ma pubblicamente, ovvero attraverso i social network,   aveva espresso i suoi dubbi non sul vaccino  e su molte posizioni della comunità scientifica italiana circa i farmaci e le cure protocollari: “Vorrei che mi dessero una sola ragione al mondo per cui pensino che possa funzionare una terza dose dello stesso vaccino che non ha avuto alcun effetto con la prima e con la seconda dose”, scriveva. Comodo era contrario anche al green pass. “La Covid non è una patologia “trascurabile”…soprattutto per i Vaccinati…”, diceva ancora il medico.

Era vaccinato con tre dosi

Per amore del suo lavoro e spirito di abnegazione si è comunque vaccinato: il medico di Pontecagnano il 1 gennaio  ha iniziato ad avvertire la febbre alta. Dopo pochi giorni è stato ricoverato in Rianimazione con una Tac che ha fin da subito evidenziato una situazione molto critica e aggressiva ai polmoni.  Tanti i messaggi in suo ricordo e tanto il cordoglio sui social, soprattutto da parte dei suoi pazienti. Tristezza e cordoglio espressi anche dal Comitato cure domiciliari C-19 di cui l’uomo faceva parte: “Riposa in pace tra gli angeli caro Giuseppe, che ti accoglieranno con amore per aver salvato, in modo volontario, centinaia di vite, con dedizione e professionalità. Il comitato perde un valoroso medico dall’animo nobile”.

Ilaria Paoletti

Previous articlePomezia, incidente sul lavoro: muore operaio di 64 anni
Next articleRoma, schianto nella note: muore un 17enne

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here