Home Dal Mondo Vuole vendicarsi dell’ex fidanzato e dà fuoco a un palazzo: morte 46...

Vuole vendicarsi dell’ex fidanzato e dà fuoco a un palazzo: morte 46 persone

0
vuole vendicarsi fidanzato - incendio

Roma, 21 gen – Vuole vendicarsi dell’ex fidanzato e dà fuoco a un palazzo: morte 46 persone. Una donna taiwanese rischia la pena di morte. L’incendio nella città meridionale di Kaohsiung ha squarciato diversi piani di un condominio fatiscente di 13 piani. I pubblici ministeri hanno incriminato la donna con l’accusa di omicidio e incendio doloso e affermano che dovrebbe essere condannata a morte.

Vuole vendicarsi dell’ex fidanzato e dà fuoco a un palazzo: morte 46 persone

Una donna taiwanese rischia la pena di morte per aver presumibilmente appiccato l’incendio più mortale dell’isola da decenni nel tentativo di vendicarsi di un fidanzato che sospettava la tradisse. L’inferno di ottobre nella città meridionale di Kaohsiung ha imperversato per ore su più piani di un condominio fatiscente di 13 piani, uccidendo 46 persone. Le autorità avevano detto che l’incendio è iniziato quando una residente, identificata dal nome di famiglia Huang, ha lasciato ceneri di incenso su un divano prima di lasciare l’edificio.

“Non ha mostrato alcun rimorso”

I pubblici ministeri venerdì (21 gennaio) hanno incriminato la Huang, 51 anni, con l’accusa di omicidio e incendio doloso, e hanno detto che dovrebbe essere condannata a morte per aver deliberatamente appiccato il fuoco per vendicarsi del fidanzato. “Huang intendeva accendere un fuoco per causare un incidente e mettere in imbarazzo il suo ragazzo, provocando un grave disastro e la perdita di molte vite innocenti”, ha affermato l’ufficio del procuratore distrettuale di Kaohsiung in una nota. “Non ha mostrato alcun rimorso e il suo atteggiamento è cattivo… (I pubblici ministeri) raccomandano che il tribunale imponga la pena capitale come avvertimento”.

Le dichiarazioni incoerenti

Da par suo, la Huang ha ammesso di aver acceso l’incenso al legno di sandalo come repellente per le zanzare, ma ha rilasciato dichiarazioni incoerenti su ciò che avrebbe fatto prima di lasciare la sua stanza, sempre secondo i pubblici ministeri. Inizialmente ha affermato di aver gettato l’incenso in un bidone della spazzatura, ma in seguito ha detto che non riusciva a ricordare cosa ne aveva fatto. L’incendio ha messo in luce le preoccupazioni per gli standard di sicurezza a Taiwan e ha messo in luce anche le cattive condizioni di vita degli anziani in una società che invecchia rapidamente.

Ilaria Paoletti

Previous articleGreen pass, i tabaccai contestano Draghi: “Non finisce qui, daremo battaglia”
Next articleChoc a Rebibbia, guardia giurata aggredita spara due colpi di pistola

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here