Home Cronaca Raoul Bova accusato di violenza privata e lesioni: la lite a San...

Raoul Bova accusato di violenza privata e lesioni: la lite a San Giovanni

0
Raoul Bova
Raoul Bova foto via Instagram @raoulbovagram

Roma, 19 gen – Raoul Bova a processo per una lite stradale degenerata. L’attore è accusato di violenza privata, lesioni personali e minacce: avrebbe avere strattonato e sferrato un pugno a un automobilista che, con una sua manovra azzardata avrebbe rischiato di investire la moglie Rocìo Munoz Morales.

Raoul Bova accusato di violenza privata e lesioni: la lite a San Giovanni

La lite risale al 27 aprile del 2019. Bova e la moglie Morales si trovavano in zona San Giovanni, nei pressi del mercato di via Amiterno. Erano appena usciti da un ristorante ed erano diretti al parcheggio quando è sopraggiunta un’auto: l’automobilista,un avvocato di 42 anni,  nel posteggiare avrebbe rischiato di investire la donna. A questo punto Bova avrebbe perso le staffe: “Hai visto cosa hai fatto?” avrebbe detto all’automobilista. E ancora “Ti ammazzo”.

La lite e il pugno

Tra i due nasce una discussione arrivata al culmine quando Bova, secondo quanto denuncia l’avvocato, lo avrebbe afferrato per un braccio,  strappandogli il telefono dalle mani, e lo avrebbe tirato fuori dall’auto per colpirlo con un pugno alla spalla. L’avvocato si è fatto visitare e il suo referto riporta 5 giorni di prognosi. Anche lui, tuttavia, dovrà rispondere di violenza privata in relazione alla manovra con cui avrebbe rischiato di investire Morales, che è parte civile nel processo. La prossima udienza è fissata al 10 maggio del 2021.

Leonardo Nicolini

Previous articleStalking e violenza, Enrico Varriale va a processo
Next articleBalduina, minaccia cliente con un coltello: sigilli a un negozio
Avatar
Avvocato, rugbista, scrivo di cronaca ma non disdegno lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here