Home Politica Suppletive Roma, Matone: “Per 2 volte i candidati del Pd hanno tradito...

Suppletive Roma, Matone: “Per 2 volte i candidati del Pd hanno tradito gli elettori”

0

Roma, 13 gen – Suppletive Roma, Matone: “Per 2 volte i candidati del Pd hanno tradito gli elettori”: così, in una nota, Simonetta Matone, capogruppo della Lega in Campidoglio e candidata per il Centrodestra alle Suppletive per la Camera dei Deputati nel Collegio Roma 1.

Suppletive Roma, Matone: “Per 2 volte i candidati del Pd hanno tradito gli elettori”

“Prima Gentiloni e poi Gualtieri,hanno dimostrato poco rispetto per gli elettori del Collegio Roma 1 lasciando dopo pochi mesi il seggio alla Camera e costringendoli a tornare alle urne tre volte in tre anni. Forse domenica prossima, 16 gennaio, prima di dare la preferenza al PD ,ci penseranno e risponderanno alla arroganza votando per il Centrodestra”: così, in una nota, Simonetta Matone, capogruppo della Lega in Campidoglio e candidata per il Centrodestra alle Suppletive per la Camera dei Deputati nel Collegio Roma 1. La candidata in questi giorni di campagna elettorale sta incontrando varie realtà e personalità di Roma, come Mauro Antonini, delegato sindacale Imprenditori Romani, che immortala l’incontro in un post su Facebook. “Una chiacchierata con tanti amici per portare un “altro pezzo di Roma” in Parlamento”.

Lo stadio Olimpico come seggio

“Intitolare lo Stadio Olimpico al grande campione Paolo Rossi? Propongo un modello di referendum consultivo tra i tifosi di Roma e Lazio e come seggio elettorale proprio lo Stadio per evitare assembramenti. Non avrà nessun valore giuridico ma sarà utile per sondare l’umore degli sportivi del calcio”, ha dichiarato negli scorsi giorni la Matone, intervenendo sulla polemica relativa all’intitolazione dello stadio di Roma.

Ilaria Paoletti

Previous articleSuppletive Roma, D’Elia (Pd): “In questa campagna elettorale porto la differenza”
Next articleDe Santis (Lista Civica Raggi): “Catarci riferisca su gestione contagi in Campidoglio”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here