Home Cronaca Ciampino, maxi sequestro di giocattoli pericolosi

Ciampino, maxi sequestro di giocattoli pericolosi

0
giochi cina

Roma, 3 gen – Ciampino, maxi sequestro di giocattoli pericolosi. Erano pronti ad essere immessi sul mercato, sequestrati all’aeroporto.

Ciampino, maxi sequestro di giocattoli pericolosi

I classici giochi per bimbi: macchinine, dinosauri robot, camioncini, aeroplanini e 36 bambole e 330 portachiavi giocattolo. Assoluta mancanza del marchio CE, nonché il fatto che fossero nocivi per la salute dei più piccoli, però, erano la loro caratteristica principale. Sequestrati prima che potessero finire in mano a qualche piccolo dai funzionari di Agenzia Dogane e Monopoli, in servizio presso il reparto viaggiatori e antifrode merci dell’aeroporto di Ciampino impegnati nel contrastare la messa in commercio dei giocattoli pericolosi.

I giochi provenienti dalla Cina

I funzionari di Adm hanno sequestrato una spedizione dalla Cina, compota da 58 scatole confezionate di giocattoli per bambini pericolosi per la salute pubblica. L’operazione è scaturita in relazione alla Convenzione per il consumatore, sottoscritta da Adm ed il ministero dello sviluppo economico, destinata al rafforzamento delle attività di controllo sui giocattoli e che prevede l’intervento dei laboratori chimici dell’agenzia per la verifica della conformità alle norme comunitarie e tecniche. Gli esiti di laboratorio hanno evidenziato elementi di pericolosità meccanica e chimica, con presenza di piombo nei giocattoli controllati. La spedizione è stata posta sotto sequestro e l’importatore è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente.

Elisabetta Valeri

Previous articlePusher ‘pendolare’ da Roma a Guidonia: in manette 23enne romano
Next articleArdea, spari nella notte: colpito lo studio del geometra Centore
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here