Home Cronaca Ai domiciliari non smette di spacciare shaboo: nei guai 55enne filippino

Ai domiciliari non smette di spacciare shaboo: nei guai 55enne filippino

0

Roma, 29 dic – Ai domiciliari non smette di spacciare shaboo: nei guai 55enne filippino. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 55enne delle Filippine con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ai domiciliari non smette di spacciare shaboo: nei guai 55enne filippino

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri sono giunti a casa dell’uomo per verificarne la sua presenza poiché soggetto sottoposto agli arresti domiciliari a seguito dell’arresto eseguito dagli stessi Carabinieri qualche settimana, quando, durante un controllo in strada, fu trovato in possesso di un plico contenente dosi di shaboo.

Il precedente arresto

Nel corso della verifica, i Carabinieri si sono insospettiti dell’eccessivo nervosismo del 55enne ed hanno approfondito i controlli, rinvenendo dosi di shaboo, per un peso complessivo di 19 g, occultato all’interno di una cassa acustica del televisore e nella fodera della sedia sulla quale era seduto. La droga è stata sequestrata unitamente ad un bilancino di precisione e 180 euro, trovati nella sua camera da letto, mentre l’uomo è stato nuovamente arrestato. Ad esito del rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il 55enne è stato ricollocato ai domiciliari.

Elisabetta Valeri

Previous articleRoma, shopping natalizio ‘sotto attacco’: 10 arresti per furto
Next articleLanuvio, Festival delle Tradizioni e delle Eccellenze : ecco il vincitore del contest “E tu che ricetta consigli?”
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here