Home Cultura “Una poltrona per due”, ecco il significato del finale del classico natalizio

“Una poltrona per due”, ecco il significato del finale del classico natalizio

0

Roma, 24 dic – “Una poltrona per due”, ecco il significato del finale del classico natalizio. Ormai da un decennio il film del 1983 con Eddie Murphy e Dan Aykroyd è diventato un classico tutto italiano della Vigilia di Natale. Ma cosa significa il finale?

“Una poltrona per due”, ecco il significato del finale del classico natalizio

Una commedia pressoché perfetta, senza tempi morti e con un incredibile Eddie Murphy. Lui, che interpreta il barbone Billie Valentine, diventa un ricco agente di borsa mentre il personaggio di Dan Aykroyd (Luois Winthorpe III) diventa un fallito: tutta colpa dei fratelli Randolph e Mortimer Duke della Duke&Duke, l’azienda per cui lavora Louis. Billie si rivela sorprendentemente un ottimo broker, mentre Louis medita sul suicidio. Quando i due scoprono di essere vittime di una scommessa si alleano per vendicarsi.

I Dukes investono in futures

I due Dukes corrompono un funzionario governativo per ottenere informazioni sul raccolto delle arance in esclusiva, per poter poi speculare sui derivati. Sapendo che il raccolto di arance andrà bene, vogliono comprare Futures e poi rivenderli prima che crolli il prezzo, accumulando un guadagno da capogiro.Ma Billie e Louis falsificano il rapporto, facendo credere ai Dukes che la quantità di arance sarà scarsa, e che perciò il prezzo salirà dopo l’annuncio del Ministro dell’Economia. I Dukes, certi delle loro informazioni, investono i loro soldi in contratti Futures per compratori: altri investitori li imitano, fino a quando devono rendere conto ai due indomiti Billie e Louis, ben felici di vendere e di fare la bella vita coi soldi due due Dukes.

Luciano Guido

Previous articleMessa di Natale, Papa: “Uomo non è schiavo, basta morti sul lavoro”
Next articleNatale, le 5 tradizioni più strane del mondo
Avatar
Luciano Guido, classe 1982. Appassionato sin da piccolo di fumetti, film e scrittura. Ama lo sport ed è particolarmente affezionato alla zona del litorale sud della Capitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here