Home Cronaca Termini, lo spaccio è a cielo aperto: 2 arresti

Termini, lo spaccio è a cielo aperto: 2 arresti

0

Roma. 23 dic – Termini, lo spaccio è a cielo aperto: 2 arresti. Nel corso dei servizi antidroga svolti dai Carabinieri in vari quadranti della Capitale, 5 persone sono state arrestate, mentre una è stata denunciata a piede libero, poiché ritenute responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Termini, lo spaccio è a cielo aperto: 2 arresti

Altre 2 persone sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante a seguito di un controllo scattato in via Manin. I militari hanno notato gli strani atteggiamenti dei due indagati – un cittadino del Pakistan di 26 anni e un cittadino egiziano di 32 anni, entrambi con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora – che stavano confabulando con una terza persona, rimasta sconosciuta poiché si è data alla fuga prima dell’arrivo dei Carabinieri, a cui hanno consegnato un piccolo involucro in cambio di denaro. Le verifiche svolte dai Carabinieri hanno portato al sequestro di 48 g di hashish e 280 euro, ritenuti provento della loro presunta attività illecita, trovati nella disponibilità delle due persone sottoposte a controllo. Entrambe si trovano nelle camere di sicurezza della caserma dei Carabinieri in attesa del rito direttissimo.

L’arresto in piazza Dante

Poco dopo, nella stesa strada, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato un cittadino egiziano di 19 anni, nella Capitale senza fissa dimora, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Roma, sorpreso mentre stava cedendo una dose di hashish ad un cittadino tunisino, in cambio di 10 euro. Durante la perquisizione, il ragazzo è stato sorpreso con altri 4 g di hashish. L’indagato 19enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Ida Cesaretti

Previous articleMontespaccato, in giro con hashish, metanfetamina e migliaia di euro: arrestato
Next article“Caro Babbo Natale, hai il green pass?”: la pandemia vista dalle letterine dei bimbi romani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here