Home Cronaca Casal dei Pazzi, rapinatori incappucciati assaltano un bar: bastonate e clienti in...

Casal dei Pazzi, rapinatori incappucciati assaltano un bar: bastonate e clienti in ostaggio

0
Rapinatore prenestino

Roma, 19 dic – Casal dei Pazzi, rapinatori incappucciati assaltano un bar: bastonate e clienti in ostaggio. Una violentissima rapina con i banditi armati di pistola.

Casal dei Pazzi, rapinatori incappucciati assaltano un bar: bastonate e clienti in ostaggio

Il colpo  ieri mattina all’alba, verso le 5.30: a quell’ora apriva il bar Diam 80 in via Casal dei Pazzi. Ma non appena il barista ha aperto, hanno fatto irruzione quattro banditi incappucciati armati di pistola e anche di bastoni che hanno preso in ostaggio sia i dipendenti che i clienti. Ad avere la peggio  il titolare, un uomo di 65 anni, massacrato di botte. I rapinatori si sono fatti consegnare i soldi in cassa e si sono impossessati anche di una macchinetta mangiasoldi.

Il titolare ferito

Poi sono fuggiti in in direzione Ponte Mammolo. I dipendenti del bar hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Il titolare, malridotto, è stato trasportato all’ospedale Sandro Pertini. «Ormai qui non ci si sente più sicuri – ha commentato al Messaggero un residente fermo al vicino giornalaio -. Si ha paura anche a rincasare la sera. E non è il primo colpo ai negozi della zona». I quattro banditi sarebbero infatti rapinatori seriali. Di quattro, almeno due impugnavano una pistola.

Ida Cesaretti

Previous articleChoc al Tufello, trovato morto nella casa occupata: mani e piedi legati
Next article(Video) Ama, i netturbini giocano a carte durante il turno: il filmato li incastra

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here