Home Cronaca Morto a 17 anni sui binari della Roma-Napoli: il ritrovamento ieri pomeriggio

Morto a 17 anni sui binari della Roma-Napoli: il ritrovamento ieri pomeriggio

0

Roma, 15 dic – Morto a 17 anni sui binari della Roma-Napoli: il ritrovamento ieri pomeriggio, sulla tratta ferroviaria Roma-Napoli, tra i comuni di Formia e Itri nella località meglio conosciuta come ‘I Venticinque Ponti’.

Morto a 17 anni sui binari della Roma-Napoli: il ritrovamento ieri pomeriggio

Il cadavere è stato ritrovato ieri intorno alle 17.20: il corpo è di una persona investita sui binari della linea ferroviaria Roma-Napoli tra Itri e Formia, comuni in provincia di Latina. Dal sito di Trenitalia era infatti possibile apprendere come il treno R 21087 da Roma Termini (17:56) a Napoli Centrale (20:40) fosse stato cancellato; gli altri avevano invece subito delle modifiche per consentire l’intervento dell’Autorità Giudiziaria. Ancora impossibile da capire le ragioni dietro questa tragedia, e si sia trattato di un gesto volontario o di un incidente.

Stazione Nomentana, ritrovamento choc: cadavere sui binari

Ieri a Roma è stato trovato un altro uomo morto sui binari. Sul posto, all’altezza di via Val D’Aosta, sono giunti i vigili del fuoco con le squadre 1A, 6A e il carro sollevamenti. Sul posto anche gli uomini della Polfer. L’uomo, privo di documenti, potrebbe essere stato investito da un altro treno. Questa è l’ipotesi risultante dalle prime analisi degli investigatori, che sono tuttavia ancora in attesa del medico legale e del Pm di turno. La dinamica è ancora tutta da chiarire.

Luciano Guido

Previous articleMorta l’anziana coinvolta nell’esplosione di Rocca di Papa
Next article(Video) A fuoco la caserma dei Carabinieri: militare si salva gettandosi dalla finestra
Avatar
Luciano Guido, classe 1982. Appassionato sin da piccolo di fumetti, film e scrittura. Ama lo sport ed è particolarmente affezionato alla zona del litorale sud della Capitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here