Home Politica Scaricabarile di Lamorgese: “Su Forza Nuova interverrà la magistratura”

Scaricabarile di Lamorgese: “Su Forza Nuova interverrà la magistratura”

0

Roma, 13 ott – Continua la “linea del silenzio” adottata dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, anche su un tema di importanza “costituzionale” come lo scioglimento di Forza Nuova.

Meloni: “Sabato in piazza migliaia di persone per bene”

E’ quello che emerge dal question time di oggi del ministro davanti al Palamento. Gli esponenti di Fratelli d’Italia hanno invitato l’ex prefetto a riferire sulla questione degli scontri di piazza dello scorso fine settimana. Ma le risposte del ministro hanno lasciato insoddisfatti i deputati dell’opposizione sotto tutti i punti di vista. Lamorgese ha glissato su ogni questione, soprattutto non ha saputo spiegare perché non è stato fermato l’assalto alla Cgil nonostante il piano fosse già noto. Le Forze dell’ordine, secondo la ricostruzione del ministro, non avrebbero arrestato subito Pietro Castellino, leader romano di Forza Nuova e tra i principali indiziati per l’attacco alla sede della Cgil, per “non esacerbare la violenza della piazza”. Una spiegazione che non sta in piedi secondo Fratelli d’Italia. La tesi del partito di Giorgia Meloni, infatti, è chiara: organizzazioni come Forza Nuova sarebbero “proficue per un governo che così può far finta di non vedere in piazza sabato c’erano migliaia di persone che hanno diritto di manifestare per non avere il lasciapassare del governo e vedere riconosciuto il loro diritto al lavoro”, spiega la stessa leader di Fratelli d’Italia. Il mancato arresto di un singolo elemento, e il conseguente assalto al sindacato, sarebbe andato a vantaggio di un governo che vuole criminalizzare tutta la piazza e inquinare il valore della protesta contro il Green pass.

Lamorgese: “Scioglimento Forza Nuova? Tema di eccezionale rilevanza politico-giuridica”

E pure su Forza Nuova e sul suo possibile scioglimento Lamorgese torna a glissare, passando la palla ad altri: “La questione è attualmente alla particolare attenzione del Governo, la cui azione collegiale potrà indirizzarsi anche sulle basi della valutazione della magistratura, nonché delle indicazioni del Parlamento a seguito della mozione già calendarizzata”. “E’ doveroso rilevare – ha sottolineato il ministro – come si tratti di un tema di eccezionale rilevanza politico-giuridica e di estrema complessità e delicatezza, lo testimonia peraltro la limitata casistica applicativa delle Legge Scelba del 1952″.

Meloni: “Risposte Lamorgese insufficienti e offensive”

La risposta al question time per Giorgia Meloni “non è semplicemente insufficiente, è offensiva, offensiva delle forze dell’ordine perché le scene di 7 agenti lasciati a prendere le bastonate davanti alla sede della Cgil sono indegne“, dichiara Meloni. “Offensiva delle persone che vogliono manifestare pacificamente contro il vostro governo ed è offensiva di questo Parlamento che non è fatto di imbecilli“.

Previous articleSileri: “Presto stop distanziamento, poi mascherina e Green pass”
Next articleGli negano l’elemosina e lui impugna il coltello: panico a Termini
Avatar
Luciano Guido, classe 1982. Appassionato sin da piccolo di fumetti, film e scrittura. Ama lo sport ed è particolarmente affezionato alla zona del litorale sud della Capitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here