Home Cronaca Roma, infermiera finge di iniettare il vaccino al figlio ma lo butta...

Roma, infermiera finge di iniettare il vaccino al figlio ma lo butta via

0
infermiera vaccino

Roma, 13 ott  – Infermiera finge di iniettare il vaccino al figlio ma lo butta via: succede all’ospedale Sant’Andrea, Roma.

Roma, infermiera finge di iniettare il vaccino al figlio ma lo butta via

E’ successo nell’ultima decade di settembre: è stata la stessa infermiera e madre a chiamare una collega dicendole che avrebbe accompagnato il figlio di 13 anni a fare il vaccino.   Il giorno dopo, 29 settembre, l’infermiera di 47 anni si è presentata in ospedale assieme con il ragazzo: vestita con la divisa (pur non essendo in servizio). La donna ha poi chiesto alla collega se potesse esser lei stessa a vaccinare il figlio contro il virus, perché  il13enne era molto impaurito. Mentre la collega le dava le spalle, la mamma infermiera invece di iniettare il figlio ha spruzzato il contenuto della dose sul pavimento.

La scoperta della collega

A questo punto, la collega, dopo aver preso il cerotto da mettere al ragazzo si è girata  e ha visto l’intera scena. La donna ha provato a giustificarsi imputando l’accaduto al suo essere goffa ma quanto accaduto era fin troppo palese. Di lì le voci si sono fatte concitate, altri medici sono accorsi: la donna è stata portata in amministrazione.

Sospesa, ora rischia il posto

È stata proprio la direzione del Sant’Andrea a sospendere e denunciare la 47enne. Dopodiché il caso è passato agli agenti di polizia del commissariato Flaminio Nuovo che attualmente stanno indagando sul caso. Dopo le testimonianze l’infermiera è stata denunciata con l’accusa di falso; dopo la sua bravata, però, rischia anche il posto di lavoro.

Luciano Guido

Previous articleElezioni, Conte si è deciso: “Voterò Gualtieri al ballottaggio”
Next articleRoma, arrestato bosniaco fuggito da Rebibbia nel 2019: era nel campo rom di via Candoni
Avatar
Luciano Guido, classe 1982. Appassionato sin da piccolo di fumetti, film e scrittura. Ama lo sport ed è particolarmente affezionato alla zona del litorale sud della Capitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here