Home Cronaca Morto di Covid l’operatore sanitario vaccinato nel primo VaccineDay

Morto di Covid l’operatore sanitario vaccinato nel primo VaccineDay

0
Ambulanza

Roma, 20 set – E’ morto di Covid l’operatore sanitario vaccinato nel primo VaccineDay. Si tratta di Gabriele Gazzani, 61enne autista del 118 che aveva ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid durante il primo VaccineDay del 27 dicembre è morto il 16 settembre nel reparto di Pneumologia al Santa Maria delle Croci di Ravenna. Il contagio da Covid 19 è arrivato a nove mesi dalla prima inoculazione.

Oggi i funerali

La notizia è riportata da Il Resto del Carlino. Anche il fratello di Gazzani – che come lui era operatore sanitario sui mezzi del trasporto d’emergenza – ha contratto il virus e si trova nel medesimo reparto in cui era stato ricoverato l’operatore sanitario. La sorella, intervistata dalla testata emiliana ha spiegato: “Gabriele si era accorto di avere il Covid per via dei sintomi, e faticava a respirare. Sembrava stabile ma è peggiorato all’improvviso. Non siamo riusciti ad andare a trovarlo a causa delle restrizioni del virus”, è il rammarico della sorella.

I funerali si sono tenuti questa mattina a San Pietro in Vincoli, alla presenza di tutti i colleghi dell’operatore sanitario.

Previous articleFar west a Frosinone: un drone recapita una pistola in carcere
Next articleRoma, ancora droga dello stupro: si consegna anche in monopattino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here