Home Politica Green pass, annuncio “trionfale” di Figliuolo: “Incremento prenotazioni vaccino tra il 20...

Green pass, annuncio “trionfale” di Figliuolo: “Incremento prenotazioni vaccino tra il 20 e il 40%”

0
Generale Figliuolo

Roma, 20 sett  – “A livello nazionale, si è verificato un incremento generalizzato delle prenotazioni di prime dosi tra il 20% e il 40% rispetto alla scorsa settimana”. Così la struttura commissariale Covid-19, diretta dal generale Figliuolo.

Figliuolo: “Più di 40 milioni di italiani vaccinati”

“Inoltre, nella giornata di ieri – si sottolinea – si è riscontrato un aumento del 35% di prime dosi rispetto alla stessa ora di sabato scorso. Considerando che la maggior parte dei centri vaccinali sono ad accesso libero, occorre monitorare, nei prossimi giorni, l’andamento delle adesioni per valutare se la tendenza attuale si consoliderà in maniera strutturale. A oggi 40.850.892 di cittadini hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 75,64% della platea di over 12″. A oggi 40 milioni 850.892 cittadini hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 75,64% della platea di over 12, aggiunge la struttura.

E sulla dose “booster”, dice …

“Per quanto riguarda la dose booster, che va a coloro che hanno bisogno di una ulteriore dose di richiamo, ne ho fatto dialogo con il ministro Speranza. Ritengo che nei primi giorni di questa settimana ci sarà una riunione ad hoc al Cts e ci daranno indicazioni”: queste le parole del generale Francesco Paolo Figliuolo in visita all’hub di Villorba, in provincia di Treviso, questa mattina. “Abbiamo avuto oltre 130mila morti per il Covid. E persone che ancora adesso portano sulla propria pelle i segni del ‘long-Covid’. Dobbiamo mettere in salvo chi è intorno a noi, non bisogna essere egoisti. E in questo i giovani ci hanno dato una grande lezione che sono corsi in massa a vaccinarsi”, ribadisce Figliuolo.

“Ai diffidenti dico: informatevi”

“Abbiamo visto un incremento nelle prenotazioni, nei prossimi giorni vedremo se questo trend si consolida”, commenta anche il generale Figliuolo in visita a Villorba “Anche perché negli hub ormai si viene anche senza prenotazione”, chiarisce. “Mi sento di fare un appello a coloro i quali sono un po’ diffidenti e attendono: informatevi. Chiedete ai medici e agli infermieri, a chi ha visto la sofferenza del Covid”.

Ida Cesaretti

Previous articleAtac annuncia: “Controlli a campione sui mezzi per verificare diffusione virus”
Next articleRoma, niente “controllore” del Green pass: bimbi lasciati fuori da scuola

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here