Home Cronaca Torre Angela, morto il 67enne rimasto ferito nell’esplosione

Torre Angela, morto il 67enne rimasto ferito nell’esplosione

0
Torre Angela Morto

Roma, 16 sett – Non ce l’ha fatta Mario De Cave, l’uomo di 67 anni rimasto gravemente ferito nell’esplosione in via Atteone a Torre Angela.

Torre Angela, morto l’uomo ustionato

L’uomo è spirato oggi intorno alle 12: le ustioni riportate sul 70% dall’uomo che viveva al terzo piano della palazzina di Torre Angela erano troppo gravi. Mario De Cave era stato  portato con urgenza al centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Sant’Eugenio, dove è stato medicato e operato. Purtroppo, come vediamo, senza successe.

La sua ricostruzione non ha convinto gli inquirenti

Mario De Cave raccontò di aver acceso una sigaretta e di aver sentito poi l’esplosione. Gli inquirenti, come riportato stamane, sono scettici sulla ricostruzione: per i carabinieri di Tor Bella Monaca  non vi sarebbero guasti alle condutture del gas, lo stesso riportano i tecnici di Italgas che, subito dopo l’esplosione, hanno sottolineato come “gli impianti di distribuzione del gas di pertinenza della Società (reti e contatori) sono esterni all’abitazione e risultano integri”. Proprio oggi è previsio un nuovo sopralluogo sul posto. Chi indaga non esclude un gesto volontario, disperato. Per ricostruire l’accaduto, però, ci vorranno ancora giorni. E purtroppo Mario De Cave non potrà dare ulteriori testimonianze.

Elisabetta Valeri

Previous articleRave Valentano, giustificazione di Lamorgese sui camper “scortati”: “Sgombero era pericoloso”
Next articleScuola, arrivano i badge per il controllo delle presenze
Avatar
Romana, classe 1987, cresciuta a Primavalle. Laureata in giurisprudenza, giornalista da per passione e voglia di raccontare la città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here