Home Cronaca Non hai il green pass? Allora non puoi riavere i tuoi figli:...

Non hai il green pass? Allora non puoi riavere i tuoi figli: prime follie a scuola

0
scuola green pass

Bergamo, 14 set – E’ l’incubo di ogni genitore non ritrovare i figli all’uscita di scuola. Nelle fantasie più nere però il piccolo si è allontanato sotto lo sguardo disattento della maestra oppure non ha mai varcato il cancello dell’edificio scolastico. Oggi invece i genitori dovranno aggiungere una nuova ipotesi alla lista delle ansie quotidiane: che la scuola non voglia riconsegnare il figlio a un genitore perché sprovvisto di green pass.

E’ successo ieri di all’Istituto comprensivo Mastri Caravaggini, a Caravaggio, in provincia di Bergamo, dove un padre di due bambini, 3 e 5 anni, che frequentano la scuola dell’infanzia ha minacciato di chiamare i carabinieri per poter riabbracciare i propri figli.

La testimonianza del padre no green pass

“Ho chiesto al bidello se poteva prendere i miei figli poiché non avendo il green pass non potevo entrare nell’edificio. Mi ha risposto che loro non erano autorizzati a condurre gli allievi dall’aula alla porta d’ingresso. Dunque i bambini restavano in classe – racconta all’Adnkronos il padre, F.R. – Ho minacciato di chiamare i carabinieri per allontanamento di minore e solo allora la preside chiamata da una collaboratrice ha autorizzato il personale ad accompagnarli all’uscita”.

La replica, sempre all’Adnkronos della preside, Teresa Patrizia Paradiso, è da brividi: “La scuola non si mette a servizio di chi non ha il green pass. Le scelte altrui io non le valuto e non mi permetto di giudicare nessuno”, ma i figli non li riconsegna, come anticipato in una circolare diffusa anche ai genitori il giorno della ripresa delle lezioni:

“Si comunica che nel rispetto della normativa vigente da domani 14-09-21 il genitore delegato potrà accedere all’interno della scuola fino alla porta della sezione solo ed esclusivamente esibendo al collaboratore scolastico il green pass. Qualora sprovvisti della certificazione verde non si potrà accedere all’interno dell’edificio scolastico e non si potrà chiedere ai collaboratori scolastici di accompagnare in sezione il proprio figli“.

A scuola subentrano i delegati: un amaro palliativo

I presidi riuniti sotto la sigla dell’Anp avevano già rilevato simili difficoltà davanti all’introduzione del Green Pass per i genitori, misura che rende più complicato il lavoro dei dirigenti e che può ledere il diritto all’istruzione di molti bambini della scuola dell’infanzia se aventi entrambi i genitori sprovvisti di certificazione verde.

“Per evitare che si creino situazioni analoghe a quella di oggi, ho previsto già da domani un correttivo – annuncia la preside – ho stabilito l’istituto di delega di accompagnatori e qualora qualche sfortunato senza green pass non avesse nessuno a cui far riferimento, ho previsto un orario entro cui lasciare e riprendere i bambini”.

Un palliativo tardivo e amaro per le famiglie che non possono o non vogliono vaccinarsi contro il Covid-19.

Previous articleGuidonia, va al bar senza green pass e poi aggredisce i carabinieri: nigeriano in manette
Next articleDe Vito (FI): “Periferie a fuoco mentre la Raggi è in tour”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here