Home Cronaca La denuncia della giornalista Azzurra Barbuto: “Ho sentito un colpo, agenti dicono...

La denuncia della giornalista Azzurra Barbuto: “Ho sentito un colpo, agenti dicono che può essere proiettile”

0
azzurra barbuto

Roma, 11 sett – Azzurra Barbuto, giornalista di Libero e blogger per La finestra di Azzurra è molto seguita su Twitter per le sue opionioni non allineate su Green pass e vaccini. Oggi ha denunciato in un tweet di aver subito un’aggressione: gli inquirenti indagano, ma dalla foto pubblicata dalla stessa giornalista, sulla sua finestra sembra essere stato esploso un colpo di pistola.

La denuncia di Azzurra Barbuto: “Agenti in casa fino alle 20”

E’ la stessa Azzurra Barbuto a denunciare il fatto, dicendosi già in contatto con le forze dell’ordine: “Ieri ho avuto agenti delle volanti, Digos e Polizia scientifica in casa dalle 15 alle 20″ scrive ai suoi follower su Twitter. “In mattinata ho sentito un fragore, ma mi sono accorta del colpo al vetro solo alle 14:30. Sono frastornata e non avendo nemici non ho proprio idea di chi possa avere compiuto un atto simile”, scrive costernata.

“Dicono i proiettili fanno questi danni”

“Dicono che i proiettili fanno questi danni, ma non so altro” scrive ancora Azzurra Barbuto su Twitter, rispondendo a un follower. “Ho fiducia negli inquirenti e nella competenza degli agenti”, dichiara la giornalista. “Forse qualche nemico ce l’hai…Ma NON scrivere su Telegram…Stai attenta! Eh!”, le scrive una fan. La Barbuto, prontamente, replica: “Non ho telegram. Mai usato”. Il riferimento è al giro di vite fatto contro i guerrieri”, su Telegram, gli indagati oggetto delle attenzioni dell’Antiterrorismo della Procura di Milano, negli scorsi giorni soggetti a numerose perquisizioni in varie regioni italiane. La frangia No Vax che Telegram si riuniva nel gruppo “I Guerrieri” aveva addirittura intenzione di costruire rudimentali ordigni “fai da te” e di approvvigionarsi di coltelli.

Ida Cesaretti

Previous articleParcheggi a pagamento, stangata milionaria a Comune e Atac dal Garante della privacy
Next articlePick up bruciato nell’incendio, raccolta fondi dell’Associazione Guadalupe “Aiutateci a salvaguardare il territorio”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here