Home Cronaca Galli “Guariti dal Covid non dovrebbero fare il vaccino”

Galli “Guariti dal Covid non dovrebbero fare il vaccino”

0
Galli

Roma, 6 Set – Il professor Massimo Galli, primario di malattie infettive del Sacco di Milano,  si è espresso a Morning News, contro il vaccino per i guariti dal Covid e contro a terza dose.

Messo in sicurezza le persone a rischio

Il professor Massimo Galli, in collegamento con il programma di Canale 5, Morning News, si esprime così: “Abbiamo vaccinato molto e abbiamo messo in sicurezza maggior parte persone a rischio”. Non è la prima volta che questa malattia ti sorprende manifestandosi in termini non prevedibili sulla base dei dati scientifici”.

Dati di Israele da capire meglio

L’infettivologo, che già si era detto dubbioso sulla terza dose alle telecamere di La7, riflette sui dati provenienti da Israele: “I nostri dati fino ad esso ci permettono di non essere pessimisti sulla copertura dei vaccini, il vaccino ci copre bene nei confronti di ospedale, rianimazione e cimitero, e lo fa per più tempo nella maggioranza delle persone di quanti noi si crede, per numero di mesi importanti, poi ci sono questi dati di Israele che bisognerebbe capire meglio”. 

Galli: “Sforzo superiore al risultato”

Riguardo all’argomento della terza dose Galli spiega: “Quanto emerge dalle info e dai dati di cui dispongo e che cerco di interpretare, penso che non la si possa prospettare come copertura generale e vada come vada. Io credo che si debba ragionare in maniera articolata rispetto alla realtà delle singole persone e dei singoli gruppi. Un conto sono i fragili e gli anziani che hanno malattie importanti, e un conto è dire di farla tutti va bene così, credo che lo sforzo sia superiore al risultato”.

Previous articleRaggi risponde a Gualtieri sulle periferie: “Ho portato l’acqua e la luce”
Next articleReddito di cittadinanza, Meloni rincara la dose: “Paghetta di Stato, fallimento enorme”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here