Home Cronaca Porta di Roma, tre nomadi “fan” di Apple rubano 13 Iphone:...

Porta di Roma, tre nomadi “fan” di Apple rubano 13 Iphone: arrestati

0
Apple
IPHONE

Roma, 3 set – Tre nomadi hanno fatto manbassa nel negozio Apple di Porta di Roma portandosi via ben 13 Iphone per un valore di 16mila euro. Incastrati dalla vigilanza del Centro Commerciale.

Porta di Roma, il furto all’Apple Store

I tre rom sono entrati nel negozio Apple del centro commerciale di Porta di Roma e hanno rubato 13 smartphone esposti in un modo molto … semplice: hanno forzato le placche antitaccheggio. Dopo il colpo sono riusciti a fuggire ma la loro destrezza è stata presto vanificata dalla vigilanza del centro commerciale e dall’intervento della polizia di Stato. È quanto successo ieri pomeriggio.

Rubati 13 IPhone

I tre nomadi fan della Apple sono dunque riusciti a rubare ben 13 Iphone ma la sala operativa della vigilanza del Centro Commerciale è stata contattata immediatamente dal punto vendita. Da quel momento, in breve, non hanno avuto scampo. Allertati gli operatori della squadra operativa in servizio nel Centro si sono messi alla ricerca dei tre lestofanti.

L’arresto

E tutti e tre sono stati fermati e con loro anche la refurtiva Apple è stata recuperata. Nonostante il valore di 16mila euro complessivi del “furto”, i tre hanno comunque provato a disfarsi degli smartphone, prima di essere beccati. I tre individui sono stati prontamente consegnati agli agenti delle due volanti della Polizia di Stato giunte in pochi minuti sul posto, per essere poi portati al Commissariato di Polizia di Fidene Serpentara.

La vigilanza del Centro Commerciale 

“Si tratta dell’ennesimo successo ottenuto in tal senso dalla squadra operativa della vigilanza del Centro Commerciale Porta di Roma, che vanta di operatori altamente preparati e selezionati e di tecnologie all’avanguardia e uniche in contesti del genere, nonché di una sinergia e di una collaborazione sempre forte nel supporto alle attività delle forze dell’ordine”, spiegano dal Centro Commerciale.

Previous articleL’ombra della pedofilia nella denuncia del bimbo rom: “Io costretto a dormire con un uomo”
Next articleRaggi esulta: “Ci sono tanti cantieri, Roma riparte”. Ma i cittadini sono scettici

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here